CONDIVIDI

new york guida

Cosa vedere e cosa fare gratis a New York. La guida sulle attrazioni gratuite 

VIDEO NEWSLETTER

New York è una delle mete più sognate, ma spesso anche scartata perché definita troppo cara. Invece perfino a New York potrete cavarvela mettendo pochissime volte mano al portafoglio, perché infatti ci sono molte meraviglie da vedere e cose da fare gratis. Anzi avrete modo di ammirare tutta la bellezza della città, senza perdervi nulla e di scoprire una faccia meno ostentata di New York.

Leggi anche -> New York, cinque curiosità che vi faranno venire voglia di partire

Se avete in mente di andare a vedere la Grande Mela iniziate sin da subito a cercare il vostro volo. Mai come per New York i prezzi dei voli salgono rapidamente. In molti poi sognano Natale a New York: in questo caso dovete giocare molto d’anticipo per non pagare un salasso, ma sappiate che è comunque un periodo molto caro per andare nella città che non dorme mai.

Se siete riusciti nell’impresa di trovare un volo vantaggioso per New York, non vi resta altro ora che prenotare dove dormire. Tenete conto che stare a Manhattan vi costerà più che altrove, ma avrete anche la preziosa comodità di vedere le maggiori attrazioni in poco tempo. Un dettaglio non da poco nella sterminata New York.

Leggi anche -> New York, guida a tutto quello che dovete vedere 

Cosa vedere a New York gratis

CENTRAL PARK
Definirlo parco è riduttivo viste le enorme dimensioni, i numerosi punti di interesse e i tanti eventi che si svolgono quotidianamente. Una passeggiata in qualsasi stagione dell’anno, con la neve, con i colori dell’autunno o in piena estate, è una meraviglia per gli occhi e una preziosa boccata d’aria buona per i polmoni. Ammirate i tanti animali che incontrete e fermatevi a riposare davanti al Pond, il celebre lago con le oche.

ROCKFELLER CENTER
A Natale quando il grande albero davanti alla pista di pattinaggio si illumina è un vero e proprio spettacolo, imperdibile e gratis! Se visitate New York nel periodo natalizio non potete perdervelo, ma anche in qualsiasi altro periodo dell’anno non potete non farci un salto.

IL MoMA
E’uno dei musei più importanti del mondo, un’istituzione di New York, un luogo imperdibile. Se non volete pagare i 25 dollari di biglietto dovete andarci il venerdì pomeriggio. Dalle 16 alle 20 l’entrata è gratuita. Mettetevi pazientemente in fila e godete poi della bellezza di questo museo.

GOVERNOR’S ISLAND
Questa piccola isola, con una lunga storia come base militare, è ora un ritrovo alla moda di New York. E’ aperta da maggio a settembre, si trova davanti Manhattan e si raggiunge gratuitamente con il ferry che parte da lower Manhattan. Sull’isola trovate una pista ciclabile e una grnade area picnic con immense sculture.

PONTE DI BROOKLYN
Volete una vista sulla città e un luogo estremamente romantico, nonché iconico di NY? Andate allora a passeggiare sul ponte di Brooklyn! Il ponte ha corsie riservate per pedoni e ciclisti e vi offrirà una meraviglioso panorama di New York.

STATUA DELLA LIBERTA’
Visitarla con un tour completo vi costerà 12 dollari, ma se volete potete salire sul battello fino a Staten Island, ammirare New York dall’acqua, vedere da sotto la Statua della Libertà e tornare a Manhattan senza spendere un dollaro. I Ferries partono da Lower Manhattan e sono gratuiti.

HIGH LINE
Una passeggiata verde sulla città lì dove c’era una ferrovia. High Line è uno dei luoghi più amati dai Newyorchesi, un parco pubblico sopra gli edifici, per passeggiare nel verde, rilassarsi su una panchina e osservare New York da una visuale insolita. Gli ingressi si trovano fra Gansevoort Street e West 34th Street.

NEW YORK PUBLIC LIBRARY
Dal 1911 la New York Public Library conserva un immenso patrimonio che merita di essere visto. Entrare qui, vuol dire respiare un’aria di grandiosità e permette di ammirare una delle biblioteche pubbliche più grandi nel mondo.