CONDIVIDI
(Photo by Michael Loccisano/Getty Images)

Che grande emozione il Natale. Anche quest’anno le città di tutto il mondo si stanno preparando a celebrare questa festività in grande stile, ma ci sono alcune location che, più di altre, per Natale cambiano completamente volto. Una di queste è sicuramente la città di New York che, come da tradizione, ha acceso il gigantesco albero di Natale del Rockefeller Center di New York.  Si tratta di una tradizione natalizia storica che, da 85 anni, richiama spettatori da tutto il mondo perchè la cerimonia non si limita ovviamente alla mera accensione dell’albero: è una vera festa.

Alla cerimonia hanno preso parte anche il Sindaco Bill De Blasio e, ovviamente, non è mancato lo show delle Rockettes, le ballerine del corpo di ballo del Radio City Hall di New York. Lo spettacolo è stato pazzesco: alla festa si sono aggiunte anche personaggi del mondo dello spettacolo come Seal, Gwen Stefani e i Pentatonix.

Albero di Natale 2017 a New York: orari e curiosità

Ma parliamo dell’Albero di Natale di Rockefeller. Chi fosse rimasto sconvolto dall’imponenza dell’Albero di Natale in Piazza Duomo a Milano, sappia che questo è ancora più stupefacente. Si tratta di un abete rosso di 12 tonnellate che arriva direttamente dalla Pennsylvania è alto quasi 23 metri ed è addobbato con oltre 50mila luci colorate, ma ciò che ha sconvolto tutti è la stella posta sulla sommità dell’albero. Si tratta di una stella gigantesca realizzata con gli Swarovski.

Gli orari in cui poter ammirare l’albero di Natale illuminato del Rockefeller Center vanno dalle 5:30 alle 23:30 tutti i giorni, eccezion fatta per il 25 dicembre quando l’Albero rimarrà acceso per tutto il giorno. Una volta finito il suo compito, ossia il 7 gennaio, l’albero di Natale di New York verrà trasformato in legname e riutilizzato dall’associazione di beneficienza Habitat For Humanity che realizza case per i senzatetto.

Natale 2017 a New York cosa fare e cosa vedere

Se avete la fortuna di poter trascorrere il Natale 2017 nella Grande Mela, sappiate che ci sono tante cose da fare e da vedere. New York a Natale, se possibile, diventa ancora più bella!