CONDIVIDI

Aumenta il tempo per poter cancellare i messaggi su whatsapp

Novità per gli utenti WhatsApp con sistema Android: foto e video verranno eliminati in automatico dall’app a novembre ma c’è un modo semplice per evitarlo.
Per gli utenti dell’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, in possesso di smartphone con sistema operativo Android, ci sono delle novità importante per quanto riguarda il sistema di salvataggio delle foto e dei video, insomma per tutti quei ricordi che amiamo condividere. Gli sviluppatori dell’applicazione, infatti, per andare incontro alle esigenze dei propri utenti, sono riusciti a fare in modo che le copie di sicurezza di WhatsApp non occupino più lo spazio su Google Drive. La rivoluzione per l’app di messaggistica istantanea si è avuta grazie ad un accordo fra WhatsApp e Google e permetterà agli utenti che hanno uno smartphone con sistema Android di poter trasferire sia foto che video ad altri dispositivi con lo stesso sistema operativo, in modo da non perdere i propri ricordi in caso gli utenti decidessero di fare un cambio di cellulare. Per le foto ed video già presenti sullo smartphone, però, occorrerà stare attenti ad effettuare le giuste mosse, altrimenti andranno perduti in automatico dopo il 12 Novembre.

Leggi anche —> Whatsapp, cambiano le regole: cosa fare per non perdere i dati

WhatsApp su Android, foto e video saranno eliminati a novembre: come salvarli

Dall’accordo fra Google e WhatsApp gli utenti Android trarranno il notevole vantaggio di ottenere un maggiore spazio su Google Drive e la possibilità di trasferire tutti i ricordi dallo smartphone ad altro dispositivo Android senza perdere alcun dato. Dal 12 Novembre la novità diventerà un dato di fatto ma occorrerà effettuare le copie di backup per far sì che le copie già in archivio su Google Drive non vadano perdute. Con l’app di messaggistica, infatti, è possibile impostare tale copia in automatico ma non tutti gli utenti hanno già optato per tale soluzione e, per sicurezza, prima della scadenza sarebbe consigliabile effettuare l’operazione manualmente. Ecco come fare:
(Screenshot)
Innanzitutto occorre essere connessi al Wi-fi e, aperta l’app di WhatsApp, andare su:
Impostazioni —> Chat —> Backup delle chat —> Backup su Google Drive
Una volta giunti alla schermata impostare la periodicità con cui si vuole effettuare il backup e cliccare sul pulsante: Esegui backup.
Marta Colanera