CONDIVIDI
cercasi amante dei gatti
Gatto, Grecia (iStock)

Cercasi amante dei gatti: l’offerta di lavoro dall’isola di Syros, in Grecia.

Ne stanno parlando tutti, è la nuova offerta del lavoro dei sogni, quello per cui non sono richieste particolari requisiti se non una profonda passione per la mansione da svolgere. La passione richiesta è quella per gli animali, gatti nello specifico. Se li adorate, allora questo articolo fa al caso vostro.

Cercasi amante dei gatti: il lavoro sull’isola greca

Amate i gatti alla follia? Vi siete già occupati di loro e li avete in casa? Se amate anche le piccole isole del Mediterraneo, allora questa offerta di lavoro fa al caso vostro.

Sull’isola di Syros, nell’arcipelago delle Cicladi, nel cuore del Mar Egeo, hanno da poco pubblicato un annuncio di lavoro per la ricerca di una persona che si occupi dei 55 gatti dell’isola.

Le isole della Grecia, si sa, non abitate da molti gatti, che circolano per i vicoli e le stradine e si arrampicano sui balconi affacciati sul mare blu. Tanti ne circolano per l’isola di Mykonos e la vicina isola di Syros (Siro in italiano) non è da meno. L’isola si trova esattamente al centro del cerchio formato dalle isole dell’arcipelago settentrionale delle Cicladi (Tinos, Mykonos, Naxos, Paros, Sifnos, Serifos, Kinthos e Kea). Syros rimane fuori dalle mete turistiche più battute dell’arcipelago, ma è un’isola molto pittoresca con uno stile tutto suo, che si differenzia un po’ da quello classico delle casette bianche e blu delle altre Cicladi, con case colorate e tetti rossi. C’è anche la Cattedrale cattolica di San Giorgio, antico lascito veneziano, come la piccola comunità cattolica. L’isola si trova a 78 miglia nautiche dal porto del Pireo, quindi è raggiungibile in traghetto da Atene.

Syros, Isole Cicladi (iStock)

Chi sogna di andare a vivere in un’isola come questa e in più è amante dei gatti, ha l’offerta di lavoro che fa al caso suo. Un’associazione di Syros cerca una persona che si occupi di accudire i ben 55 gatti dell’isola. Si tratta di una vera e propria offerta di lavoro, pagato, e con vitto e alloggio inclusi per il candidato che sarà selezionato.

I gatti di cui occuparsi appartengono al santuario felino di un’associazione, i cui titolari dovranno assentarsi dall’isola di Syros il prossimo inverno. Il lavoro durerà almeno 6 mesi da novembre 2018, con circa un mese di introduzione e addestramento a ottobre che non verrà pagato, ma il candidato selezionato avrà comunque vitto e alloggio tutto pagato, bollette comprese.

I requisiti principali richiesti per candidarsi sono:

  • la passione per i gatti, e una certa esperienza con loro
  • la disponibilità a trascorrere diversi mesi sull’isola di Syros, dal prossimo autunno, anche molto tempo da soli

L’isola, infatti, è animata in estate, per la presenza dei turisti, ma solitaria in inverno. La casa dove l’aspirante candidato abiterà si trova in un’area naturale protetta e ha un giardino privato.

Il gattaro o la gattara dovrà dar da mangiare ai gatti, occuparsi dei loro problemi di salute, portandoli dal veterinario quando serve, per questo motivo deve anche saper guidare la macchina. Non basta ovviamente la semplice attività di cura, le persona scelta per il lavoro dovrà anche giocare con i gatti e dare loro tutte le attenzioni e l’affetto di hanno bisogno. Non tutti i gatti saranno coccolosi e socievoli, pertanto il candidato ideale dovrà essere in grado di trattare i gatti ribelli e selvaggi. Per questo tra i requisiti richiesti sono importanti l’esperienza nel trattare con i felini e la conoscenza della loro psicologia. Bisogna sapere anche sussurrare ai gatti.

cercasi amante dei gatti
Gatti di Syros (Facebook/God’s Little People Cat Rescue)

Se avete tutte queste caratteristiche e siete una persona affidabile, responsabile e dal senso pratico, allora potete presentare il vostro curriculum di gattari per candidarvi a questa singolare offerta di lavoro. Dopo una prima selezione delle persone con i requisiti richiesti, i candidati ritenuti idonei verranno ascoltati con un colloquio via Skype alla fine di agosto. Manca poco, affrettatevi!

La paga? Nell’annuncio pubblicato su Facebook non è specificato, ma si precisa che sarà lo stipendio commisurato al salario medio greco di un lavoro part time (l’impegno giornaliero richiesto per occuparsi dei gatti è indicato in 4 ore al giorno), tenendo conto che saranno offerti vitto e alloggio, con tutte le spese pagate.

Se avete i requisiti e l’offerta di lavoro vi convince, non dovete fare altro che candidarvi.

Un’offerta di lavoro simile, sempre attinente ai gatti l’avevamo segnalata alcuni mesi fa, quando in Irlanda cercavano coccolatori di gatti.

L’isola di Syros

A cura di Valeria Bellagamba