CONDIVIDI

A Tapei sull’isola di Taiwan il grattacielo che gira su se stesso. Un’opera incredibile e di lusso

Se siete amanti dei grattacieli, se quelle costruzioni sempre più tese verso il cielo vi fanno impazzire, non potrete non amare l’ultimo arrivato nella lista dei grattacieli incredibili. Si trova a Taipei nell’isola di Taiwan e si chiama twisted building. Ed è già considerato uno dei più bei grattacieli mai costruiti.

L’Asia in quanto a grattacieli se ne intende parecchio. Proprio a Taipei si trova il Tapei 1 costruito nel 2004 che con i suoi 509 metri di altezza e i suoi 101 piani è il nono grattacielo più alto del mondo. Fra i primi 10 più alti del mondo ben quattro si trovano in Cina (fra cui lo Shangai Tower 632 metri di altezza e secondo al mondo) poi Hong Kong, Corea del Sud e Taiwan.

Leggi anche -> Ecco il grattacielo più alto del mondo

Taiwan, il grattacielo che gira

Ad essere esaltante in questo caso non è l’altezza, ma la sua particolare costruzione in quanto sembra un grattacielo che gira su se stesso (da cui il nome). Questa particolare forma è la risultate di un preciso e ambizioso obiettivo: fare in modo che tutti gli appartamenti possano godere della luce del sole. Con questa architettura ‘twister’ l’obiettivo raggiunto.

Ma oltre ad avere una particolare costruzione questo nuovo grattacielo ha già un altro appellativo: foresta nell’aria. Il nome è dovuto al fatto che saranno presenti oltre 25 mila piante che renderanno questo grattacielo particolarmente verde. Ultimamente la tendenza mondiale di architetti e ingegneri è quella di dare sempre più spazio alle piante e alla creazione di orti verticali.

Ovviamente per poter vivere in un grattacielo del genere bisogna avere un portafoglio molto gonfio. Su ogni piano ci saranno due appartamenti di lusso il cui prezzo è di ben 30 milioni di dollari l’uno. Una cifra da capogiro nonché una delle più alte mai registrate in questa zona del Pacifico.