CONDIVIDI
Uomo con la foto della moglie al mare (Giorgio Moffa/Facebook)

Porta la moglie al mare: la foto che ha commosso tutti viene da Gaeta.

Nel giro di pochi giorni è diventata virale su Facebook la foto di un uomo anziano che “porta la moglie al mare”. Un’immagine molto commovente che ci descrive cos’è il vero amore.

Porta la moglie al mare: la foto virale su Facebook

Non una semplice foto Facebook, di quelle che ci strappano un sorriso o una lacrima e che tutti non possiamo fare a meno di non condividere. Quella pubblicata da un utente del social neiwork sul suo profilo in modalità pubblica, così che possa essere vista e condivisa da chiunque, è un’immagine che ha molto da insegnarci e soprattutto farci riflettere su cos’è il vero amore.

L’utente di Facebook Giorgio Moffa ha pubblicato la foto di un uomo anziano, ritratto di spalle, davanti al mare blu del Golfo di Gaeta. L’uomo siede su un muretto che dà direttamente sull’acqua e con sé ha una fotografia incorniciata della moglie.

L’anziano “porta la moglie al mare” tutti i giorni, arriva con la foto incorniciata sotto braccio, si siede sul muretto affacciato sull’acqua e appoggia sul bordo la foto della moglie in modo che sia rivolta verso il mare, in modo che possa “vederlo”, cingendola con il braccio quasi ad abbracciarla. L’uomo con le spalle ricurve e il capo abbassato piange sommessamente.

Così ha descritto la scena l’autore dello scatto, Giorgio Moffa:

Sono giorni che viene non conosco questa splendida persona so soltanto che il suo è stato sicuramente un grande amore l’ho visto piangere e credo che uomini del genere non nascano più un abbraccio forte caro amico sei un grande uomo“.

Una scena molto toccante, che evidentemente ritrae un anziano vedovo che non riesce ancora a superare la perdita della moglie. Una scena che ci racconta molto, di un grande uomo e di un grandissimo amore.

Golfo di Gaeta

La foto, scrive Repubblica è stata scattata a Gaeta, la città costiera del Lazio affacciata sull’omonimo Golfo e dalla quale si possono scorgere in lontananza le isole di Ponza e Ventotene, gemme dell’arcipelago Pontino o Isole Ponziane. Si tratta di luoghi incantevoli e di bellezza naturale suggestiva, la cornice ideale per una storia d’amore romantica.

Gaeta, fortificazioni (michaelwm25, CC BY 3.0, Wikicommons)

Forse l’uomo che porta la moglie al mare qui, anche se solo in foto, vuole rivivere i giorni più belli trascorsi insieme. O forse abitando da quelle parti il Golfo di Gaeta è il luogo più naturale dove andare per stare solo e in silenzio a ricordare e piangere l’amata moglie scomparsa. Noi ci auguriamo che la bellezza del posto possa proteggere i suoi sentimenti così profondi, custodire vivo il ricordo della moglie e lenire il suo dolore.

Noi consigliamo a tutti di visitare questi luoghi di straordinaria bellezza paesaggistica, dal promontorio di Gaeta, con le fortificazioni e il Castello aragonese a picco sul mare. I traghetti per Ponza e Ventotene partono dal vicino porto di Formia. Più a nord, invece, si trova il Parco del Circeo.