CONDIVIDI
jet renzi
(Leigh Vogel/Getty Images)

Il jet voluto da Matteo Renzi  quando era presidente del Consiglio sarebbe costato 70 milioni, lui ribatte in un video e parla di “fake news”.

Si torna a parlare dell’Airbus voluto da Matteo Renzi durante la sua presidenza del Consiglio e frutto di quello che ‘Il Fatto Quotidiano’ definisce un “accordo sconvenientissimo” tra Alitalia, Etihad e la Difesa. Il jet voluto dall’ex premier, un Airbus A340-500, stando al quotidiano oggi in edicola, è costato 81 milioni e 312 mila dollari, poco meno di 70 milioni di euro.

Leggi anche –> Firenze: Matteo Renzi acquista una villa da 1,3 milioni di euro

Jet Renzi: l’attacco alla diffusione di presunte fake news

Il senatore dem, però, non ci sta a questa ricostruzione dei fatti e rilancia attraverso il suo profilo Facebook: “Le fake news servono a coprire le notizie vere: oggi nessuno parla più della legge Fornero, della Flat tax, degli argomenti veri della vita degli italiani, ma si gioca tutto sulla finzione e sulla paura. Ma noi diciamo no e lavoriamo col sorriso e determinazione”. Insomma, stando a quello che afferma Matteo Renzi, si tratta di cattiva informazione per nascondere l’operato del governo. Che ovviamente l’ex segretario Pd giudica in maniera negativa.

Quello che però contesta ‘Il Fatto Quotidiano’ è che nel suo intervento su Facebook, Matteo Renzi non fa alcun tipo di riferimento ai costi dell’aereo presidenziale, che peraltro sarebbero ben visibili sul contratto che venne firmato all’epoca. Renzi ha invece evidenziato un altro aspetto: “Ci hanno fatto tutta la campagna elettorale”.

La verità di Matteo Renzi sull’aereo presidenziale

Questa è dunque la verità di Matteo Renzi sul costosissimo aereo: “Una delle più grandi fake news: io non ci sono mai salito su quell’aereo, che avevano ribattezzato Air Force Renzi, perché è a disposizione delle missioni italiane. Spero che il ministro dello Sviluppo continui a fare le missioni all’estero”.

Il senatore dem prosegue: “Le fake news mi vedono vittima quotidiana. Notizie false su mio fratello, su ville faraoniche che avrei acquistato, sono all’ordine del giorno sui social. Le fake news servono per nascondere le vere magagne di questo Paese”.