CONDIVIDI

 

Le migliori spiagge per nudisti in Europa. Le spiagge dove praticare il naturismo in Europa

L’Europa offre spiagge bellissime, con scenari e paesaggi completamente diversi, ma ovunque con una natura generosissima e spettacolare. E chi pratica il naturismo può trovare nel Vecchio Continente delle spiagge legali, resort e campeggi, e una bellezza naturale da mozzare il fiato.

In molte zone d’Europa poi, per quanto il nudismo sia vietato fuori dai luoghi prestabiliti, le tante calette nascoste ed impervie creano le occasioni per la pratica del naturismo. In Corsica ad esempio il nudismo è tollerato anche al di fuori delle zone legali proprio perché molte delle spiagge sono così difficili da raggiungere da essere pochissimo frequentate.

Leggi anche -> Le spiagge per nudisti più belle d’Italia

Leggi anche -> Le spiagge per nudisti più belle della Corsica

Le spiagge nudiste più belle d’Europa

In qualsiasi Paese d’Europa troverete il vostro spazio dove potervi liberare dell’ingombro dei vestiti e godere appieno del sole e del mare. Ma alcuni Paesi più di altri hanno una cultura ed una tradizione più vicina al tema del nudismo di altri.

La Francia e tutta la Costa Azzurra hanno fatto del naturismo una loro bandiera dove far sventolare trasgressione e indipendenza ormai da molti anni. Perfino nella pubblica spiaggia di Saint Tropez potete incontrare persone nude senza lo scandalo di nessuno. Ma le roccaforti del nudismo sono Cap D’Agde, Ile-du-Levant con la Plage des Grottes, Cap d’Aile e la Plage des Pissarelles.

In Spagna la trasgressione del nudismo la troviamo nelle Baleari e nell’isola più ribelle di tutte, Ibiza nella Playa d’Es Cavallet. E il naturismo diventa ecologia a Maiorca nella spiaggia di Es Trenc, simbolo di resistenza contro l’urbanizzazione.

Anche nelle isole greche si possono trovare diverse spiagge riservate ai nudisti a Mykonos e Santorini, ma le più famose sono quelle di Lesbos, Creta e Evia.

Ma probabilmente il Paese con la più grande tradizione per il nudismo è la Croazia. La costa occidentale e l’istria è celebre per le spiagge naturiste e anche per i tanti campeggi per nudisti considerati i migliori d’Europa.

Le 10 migliori spiagge nudiste d’Europa

1) VALALTA – ROVIGNO, CROAZIA: si tratta della spiaggia più famosa, anche per il campeggio più grande d’Europa dedicato appunto alla pratica del nudismo. Dotata di ogni confort, è da provare se volete fare una prima esperienza.

2) SPIAGGIA ROSSA, CRETA: famosa per la colorazione della sua sabbia, è anche uno dei luoghi più importanti per quanto riguarda il nudismo.

3) SPIAGGIA DEL TRONCONE – MARINA DI CAMEROTA (SALERNO):  si accede scendendo dal  I Trettrè e il lido Aruba fino a riva e poi girando a sinistra fino a trovare la spiaggia lontana da occhi indiscreti e protetta dagli scogli.

4) BELLEVUE BEACH – KLAMPENBORG, DANIMARCA: anche questa è una delle spiagge più conosciute a livello europeo. Pensate che ogni anno circa 500mila visitatori si godono il sole senza vestiti.

5) OASI NATURISTA DI CAPOCOTTA – OSTIA, ROMA: sabbia fine con cabine e ombrelloni, questa è una spiaggia che ha una storia lunga 40 anni per quanto riguarda il naturismo.

6) SPIAGGIA DI ES TRENC – MAIORCA, SPAGNA: ottima per prendere il sole senza vestiti, la privacy qui è più che assicurata.

7) PLAGE DE THAITI – ST.TROPEZ. FRANCIA: anch’essa è una delle spiagge storiche per il naturismo, avendo già turisti che lo praticavano negli anni Sessanta.

8) LIDO LE MORGE, CONTRADA LAGO DRAGONI DI TORINO SANGRO – CHIETI: si tratta di uno stabilimento che solo recentemente è stato inaugurato e si è dedicato al turismo del nudo integrale. Però ha già registrato il boom di presenze.

9) MORFA DYFFRYN – GALLES, REGNO UNITO: popolare spiaggia dedita al nudismo, ha anche questa una lunga tradizione. Qui infatti le persone si spogliavano già negli anni Trenta.

10) SPIAGGIA DEL NIDO DI SAN VINCENZO – LIVORNO –  Si trova nel Parco Naturale di Ripigliano ed è un luogo frequentato dai nudisti fin dagli anni Settanta.