CONDIVIDI
monte-fuji-giappone-cosa-vedere-prima-fine-mondo-24-giugno-2018
iStock

24 giugno 2018: la Fine del Mondo alle porte? Meglio andare in vacanza allora! 

Di presunte “fini del Mondo” ne abbiamo superate parecchie, persino quella temutissima del 2012. Ora però, secondo alcuni versetti della Bibbia, pare che vi sia un’altra fine del mondo in arrivo prevista per il 24 giugno 2018. Cosa fare quindi? Farsi prendere dal panico per antiche credenze e vivere con l’ansia, o godersi dei posti belli del mondo e partire per una vacanza? Questa presunta fine del mondo del 24 giugno 2018 sarà l’ennesima fake news, o meglio, antica credenza erronea legata a false previsioni fatte migliaia di anni, ma perchè non sfruttarla per partire e visitare alcuni dei luoghi più belli del mondo considerata veramente “da fine del mondo”, ma per la loro bellezza! LastMinute.com ha così trovato un po’ di destinazioni da sogno per una vacanza dell’ultimo minuto, anzi: giorno sulla terra.

Estate 2018: cinque mete da fine del mondo

  • Aurora Boreale: vedere l’aurora boreale è uno spettacolo straordinario che andrebbe visto almeno una volta nella vita. Ecco allora che si potrebbe programmare un viaggio in Finlandia o Norvegia per assistere a questo spettacolo e il periodo tra settembre o ottobre è perfetto perchè coincide con gli equinozi e i fenomeni di aurora boreale sono più frequenti.
  • Monte Fuji, Giappone: questa montagna è spettacolare, la più fotografata in assoluto con la sua vetta che si staglia nel cielo azzurro. Il Sol Levante è una meta assolutamente interessante per i viaggiatori e godere dell’alba da qui, dalla vetta del Monte Fuji è un’esperienza che merita di essere vissuta una volta nella vita .
  • Passeggiare sull’arcobaleno in Perù: follia, siamo diventati matti? No è tutto vero, la Montagna Arcobaleno, Vinicunca con le sue rocce colorate proprio come l’arcobaleno è una di quelle bellezze uniche al mondo e merita assolutamente di essere vista e conosciuta.
  • Le Piramidi: sono una bellezza incredibile e non esiste persona che non rimanga a bocca aperta vedendole. La domanda è sempre una, come hanno fatto a costruirle? Ecco allora che visitare la Piramide di Cheope, una tra le sette meraviglie del mondo, diventa non un viaggio, ma un must have da fare almeno una volta nella vita.
  • Il ghiacciaio che cammina: spettacolare, unico e mozzafiato nel vero senso della parola. Il Perito Moreno, altrimenti conosciuto come il ghiacciaio che cammina è imprevedibile! Si tratta della terza riserva di acqua dolce al mondo e si sposta per via di un cuscinetto d’acqua alla base che lo tiene staccato dalla roccia.