CONDIVIDI
Marco Cecchinato
(Cameron Spencer/Getty Images)

Marco Cecchinato, chi è l’italiano in semifinale in uno slam dopo 40 anni. 

Marco Cecchinato è un tennista italiano di 25 anni nato a Palermo. Da oggi è un tennista entrato nella storia e nelle leggenda dello sport italiano poiché è il primo tennista tricolore ad approdare ad una semifinale di un torneo Slam maschile da 40 anni dopo aver battuto ai quarti di finale del Roland Garros Novak Djokovic con il risultato di 6-3 7-6 (4) 1-6 7-6 (11). L’ultimo a riuscirci infatti era stato Corrado Barazzutti sempre al Roland Garros nel 1978. Prima di lui nell’era Open solo Adriano Panatta per tre volte e lo stesso Barazzutti altre due volte avevano ottenuto il prestigioso traguardo.

Marco Cecchinato, l’impresa che lo porta nella storia

Cecchinato ha avuto come best ranking nella sua carriera il 27esimo posto, posizione che migliorerà dopo questo traguardo incredibile. Fino ad ora il migliore risultato per Cecchinato era stata la vittoria all’Atp di Budapest lo scorso Aprile. L’impresa che lo ha portato nella storia è stata epica. L’italiano si è aggiudicato il primo set per 6-3 contro un ‘Nole’ debilitato da alcuni acciacchi fisici e che nel corso dell’incontro ha dovuto fare ricorso al fisioterapista per curare alcuni problemi al collo. Cecchinato sta andando molto bene finora, nonostante Djokovic riesca saltuariamente ad esprimere la propria classe con giocate notevoli, come ad esempio 4 punti consecutivi messi a segno all’inizio del secondo set. Nel terzo set Nole Djokovic dimostra di essere ancora in gioco e vince agilmente 1-6. Ma è il quarto set ad essere una cascata di emozioni, pathos e grandi colpi. Ad un passo dal quinto set, Cecchinato rimonta e si va al tie break. Al quinto match point con un rovescio lungo linea conquista il punto decisivo che gli vale la semifinale.