Wimbledon 2019: anticipazioni e dove vederlo in tv e streaming

wimbledon 2019 tennis
Torneo di Wimbledon 2019, cosa c’è da sapere © Getty Images

Al via Wimbledon 2019, con il grande torneo londinese di tennis che richiamerà anche quest’anno tra i migliori atleti al mondo. Tutte le info.

Parte oggi, come da tradizione in ogni mese di luglio, il prestigioso torneo di Wimbledon. Si tratta dell’appuntamento probabilmente più importante dell’anno, con la tappa londinese del circuito Atp e Wta che rappresenta al contempo uno dei quattro ambiti passaggi del Grande Slam assieme al Roland Garros, agli Open d’Australia ed agli US Open. Wimbledon 2019 comincia proprio oggi e sull’erba inglese scatterà l’ennesimo appuntamento della grande rassegna tennistica. Questa è infatti l’edizione numero 133, con i migliori esponenti mondiali della racchetta che si sfideranno sui campi dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra. Le finali si svolgeranno rispettivamente il 13 luglio per quanto riguarda le donne ed il 14 per gli uomini. Detentore del titolo è il serbo Novak Djokovic. I concorrenti per Wimbledon 2019 sono 128, con 106 entrati con accettazione diretta, 16 qualificati da un turno preliminare più 6 wild card.

LEGGI ANCHE –> Andreas Seppi, duro colpo: il tennista vittima di una maxi-truffa

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Wimbledon 2019, i favoriti e gli italiani in gara

Favoriti per la vittoria finale sono proprio Djokovic ed i sempiterni Roger Federer e Rafa Nadal, con qualche possibile sorpresa (occhio a Kevin Anderson, finalista nel 2018) per quanto riguarda gli uomini. Nel tabellone femminile in molti accreditano l’australiana Ashleigh Barty come la favorita, ma qui le pretendenti al successo sono diverse. Relativamente alla partecipazione di tennisti italiani a Wimbledon 2019 contiamo 9 uomini. Sono: Fognini, Cecchinato, Berrettini, Seppi, Sonego, Fabbiano e Lorenzi. Dalle qualificazioni sono giunti poi Caruso ed Arnaboldi. Ci sono invece solamente due donne. Camila Giorgi, ammessa direttamente al tabellone finale, e Giulia Gatto-Monticone, reduce dalle qualificazioni. L’evento sarà trasmesso in esclusiva per l’Italia da Sky Sport, con sei canali dedicati, reperibili sulla piattaforma pay-per-view dal 251 al 256. Sky Sport Uno manderà in onda invece sempre le partite dal campo centrale.

La corposa programmazione di Sky Sport

Sul 205 ci sarà poi Sky Sport Wimbledon, con un palinsesto tematico tutto votato al tennis 24 ore su 24 fino al giorno della finalissima. E non mancherà il classico mosaico con i riquadri di tutti i canali, per switchare da un campo all’altro. Questi i telecronisti ufficiali di Sky Sport al seguito dell’evento. Elena Pero, Luca Boschetto, Pietro Nicolodi, Federico Zancan, Paolo Ciarravano, Lucio Rizzica, Nicola Roggero, Stefano Locatelli, Matteo Renzoni, Antonio Nucera, Dalila Setti e Andrea Paventi. Al commento tecnico ci saranno diversi esponenti illustri della racchetta. Paolo Bertolucci, Filippo Volandri (che si occuperà anche delle analisi tattiche negli studi), Laura Golarsa, Raffaella Reggi, Diego Nargiso, Stefano Pescosolido, Laura Garrone, Gianluca Pozzi e Sandrine Testud.

Montepremi mai così alto

Previste anche due finestre quotidiane, alle 13:30 ed alle 22:00, con ‘Studio Wimbledon’, curato in studio da Eleonora Cottarelli e da Londra da parte dell’inviato Stefano Meloccaro, con messa in onda in contemporanea su Sky Sport Uno e Sky Sport 24. Il Torneo di Wimbledon sarà visibile anche su SkyGo per consentire la fruizione dell’evento agli abbonati tramite pc, smartphone e tablet. Il montepremi totale ammonta a 38 milioni di sterline (4 in più rispetto al 2018). Al cambio si tratta di ben 44 milioni di euro, e per i vincitori del torneo maschile e femminile sono previsti 2,35 mln di sterline ciascuno (circa 2,6 milioni di euro al cambio attuale).