CONDIVIDI
aereo turismo precipita
(Twitter)

Tragedia in Trentino dove un aereo da turismo è precipitato stamattina in alta montagna, a oltre 2.000 metri: morto il pilota di 48 anni, ferita una 25enne.

Drammatico il bilancio di un incidente occorso a un piccolo aereo da turismo in Trentino: ci sono infatti un morto e una ragazza di 25 anni gravemente ferita. La vittima è un pilota di 48 anni altoatesino. La ferita è invece una sua allieva molto giovane. Il velivolo è precipitato sull’altopiano di Piné, in una zona boschiva posta a oltre duemila metri di altitudine.

Leggi anche –> Disastro aereo di Cuba, c’è una vittima italiana

Aereo da turismo precipita: la ricostruzione dell’accaduto

Si tratta della zona sulle montagne sopra Brusago, in una zona compresa tra il Monte Croce ed il Monte Fregasoga. L’allarme è scattato intorno alle 10.30 di questa mattina. Il velivolo è un Cessna, decollato dall’aeroporto di Bolzano poco prima. Il piccolo aereo è del tutto simile a quello precipitato sulla Marmolada tre anni fa. Non sono per nulla chiare le circostanze in cui è avvenuto questo incidente aereo: al momento, non si sa nemmeno se sia stato lanciato un Sos per qualche avaria.

Leggi anche –> Volo MH 370, pilota in missione suicida, fece cadere lʼaereo

I soccorsi sul posto dopo l’incidente aereo

L’allarme è stato lanciato da alcuni escursionisti: all’arrivo dei soccorsi, per il pilota non c’era più nulla da fare, mentre la ragazza è stata trasportata in elicottero all’ospedale di Bolzano. L’incidente aereo è stato localizzato nel canalone del Lagorai in località Busa delle Marmotte, nel comune di Baselga di Pinè. L’intervento per la rimozione del velivolo e tutti gli accertamenti del caso sono ancora in corso.

Sul luogo di questa tragedia sono intervenuti oltre all’elicottero di Trentino Emergenza anche i vigili del fuoco e il soccorso alpino. Successivamente, sono giunti anche i militari dell’Arma dei Carabinieri, a cui spetta portare avanti i rilievi di rito.

A cura di Gabriele Mastroleo