CONDIVIDI
incidente a4 cisterna
(repertorio/Vigili del fuoco)

Incidente nel pomeriggio lungo l’autostrada A4: si ribalta una cisterna carica di alimenti, traffico in tilt e soccorsi sul posto.

Nuovo grave incidente stradale avvenuto in Veneto dopo quello tragico avvenuto il 22 maggio, poco dopo le 12.30 sull’autostrada A31, all’altezza del comune di Albettone, in provincia di Vicenza. In quel drammatico schianto hanno perso la vita quattro persone: tre sono morti sul colpo, praticamente carbonizzati, un quarto è deceduto dopo il ricovero in ospedale. Il nuovo incidente si è invece verificato verso le 15.30 sull’autostrada A4, lungo il tratto compreso tra gli svincoli di San Stino di Livenza e Cessalto.

Leggi anche –> Incidente autostrada A31, Arianna muore a 17 anni

Incidente A4: soccorsi sul posto, la situazione

Sul posto l’intervento dei soccorsi, giunti con i Vigili del fuoco, i sanitari, la Polizia stradale e gli Ausiliari del traffico. In base a quanto si è ricostruito finora, una cisterna che trasportava alimenti si è rovesciata sulla carreggiata. Nessuna grave conseguenza per l’autista del mezzo, che è stato trasportato con ferite lievi in ospedale. L’uomo era rimasto incastrato all’interno della cabina di guida. Il contenuto del camion non è contenuto andato perduto. In ogni caso è stato provocato lo sversamento dei serbatoi carichi di gasolio. Questo ha causato non pochi disagi alla circolazione.

Traffico in tilt dopo incidente A4

Infatti, dopo l’incidente, sono state chiuse le entrate di Portogruaro e San Stino di Livenza in direzione Venezia. Nello specifico, da quanto fa sapere Autostrade per l’Italia, l’A4 è stata chiusa allo snodo di Portogruaro con la deviazione lungo la A28 fino a Congeliano e poi sulla A27 fino al Passante di Mestre. Chiusi poi gli svincoli per Venezia e Portogruaro. Nel frattempo, gli addetti del soccorso Rado hanno recuperato il carburante.

Non sono chiare le cause esatte dell’incidente, ma a provocarlo possono essere stati una serie di fattori, incluso quello meteorologico: infatti, nella zona le condizioni del tempo non sono delle migliori e al momento dell’incidente pioveva. Il traffico, dopo l’incidente sull’A4, è praticamente andato in tilt e la circolazione solo ora sta tornando lentamente alla normalità.

A cura di Gabriele Mastroleo