CONDIVIDI
dieta dell'ananas
Dieta dell’ananas (iStock)

Dieta dell’ananas: alimento che depura, fa dimagrire e contrasta la cellulite. Come funziona

Manca poco all’estate, anzi ne abbiamo già avuto un assaggio abbondante a fine aprile con temperature caldissime e vestiti estivi tirati fuori dall’armadio con largo anticipo. Per andare in spiaggia e per la prova costume abbiamo ancora un po’ di tempo e se avete bisogno di rimettervi in forma velocemente, depurarvi e perdere qualche chilo, ma non troppi, abbiamo dei consigli pratici e facili per voi.

Innanzi tutto vi ricordiamo che per seguire qualunque dieta o rigido regime alimentare è doveroso farsi visitare prima da un medico e farsi consigliare da esperti nutrizionisti e dietisti. Quelle che vi segnaliamo noi, sono solo delle indicazioni di massima, per chi non ha problemi di salute, da seguire solo per pochi giorni e servono più che altro a depurare l’organismo. Non sostituiscono, dunque, il regime alimentare consigliato dal medico.

Ecco i nostri suggerimenti per una strategia d’urto, per salvare la prova costume.

Come funziona la dieta dell’ananas?

La dieta dell’ananas sfrutta le proprietà di questo frutto, buono e salutare, con proprietà diuretiche e antinfiammatorie. L’ananas contiene Bromelina, un principio attivo usato anche nei farmaci antinfiammatori. Inoltre, per le sue proprietà, questo frutto è consigliato anche a chi soffre di ritenzione idrica. Ecco perché fa bene contro la cellulite. I principi attivi dell’ananas sono usati anche nelle creme contro la cellulite.

L’ananas inoltre aiuta la digestione, è buono da mangiare, con il suo sapore dolce e pungente, è dissetante, grazie all’elevato contenuto di acqua, e ha poche calorie: 42 ogni 100 grammi. Per questo è generalmente indicato anche nelle diete ipocaloriche ed è perfetto per uno spuntino salva fame. L’ananas contiene zuccheri, vitamina C, potassio e magnesio.

Con la dieta dell’ananas potete perdere fino a 3 o 4 chili.

Vi ricordiamo che prima di intraprendere qualsiasi regime dietetico dovete chiedere consiglio al vostro medico o consultate un nutrizionista. Un regime alimentare drastico, anche per se per pochi giorni, potrebbe avere ripercussioni, anche gravi, sul vostro fisico.

Il menù della dieta dell’ananas

La dieta dell’ananas va seguita per massimo 4 giorni e solo se siete in ottimo stato di salute.

PRIMO GIORNO

  • Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas senza zucchero + un frutto + una tazza di tè
  • Spuntino ore 11: 1 bicchiere di succo d’ananas senza zucchero
  • Pranzo: 2 fette di ananas fresco, una fetta di pane, 50 g di ricotta di mucca
  • Merenda: 1 bicchiere di succo d’ananas senza zucchero + 1 mela
  • Cena: 2 fette di ananas fresco, 50 g di riso bollito condito con 1 cucchiaino d’olio extravergine d’oliva, 1 tisana di melissa, arancio e tiglio dolcificata con 1 cucchiaino di miele.

SECONDO GIORNO

  • Colazione: 1 bicchiere di succo d’ananas senza zucchero, una fetta di pane, 2 cucchiaini di marmellata, 125 g di yogurt,
  • Spuntino ore 11: 1 frutto
  • Pranzo: 1 fetta di ananas, 125 g di yogurt magro, 50 g di riso bollito, 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva
  • Merenda: 1 bicchiere di succo d’ananas senza zucchero + 1 mela
  • Cena: Minestra di verdure miste, 40 g di orzo perlato, 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, 2 fette di ananas fresco

Il terzo e quarto giorno vanno ripetuti gli schemi alimentari dei primi due giorni di dieta.

Una volta che avrete perso peso sarete pronti per la prova costume, potrete sfoggiare la vostra nuova linea in una delle più belle spiagge d’Italia. Ecco quali sono.