CONDIVIDI
cosa fare e vedere in sardegna
Cala Mariolu (Thinkstock)

Stilare una classifica delle spiagge più belle d’Italia è impresa ardua, se non impossibile vista l’enorme scelta. L’Italia è una splendida penisola nel Mediterraneo, con oltre 7mila chilometri di coste, innumerevoli spiagge, cale e isole. Vanta spiagge di ogni tipo, ha vegetazione rigogliosa, custodisce dei tesori artistici di immenso valore, ha dei borghi incantevoli affacciati sul mare e una cucina prelibata. Ma l’Italia sia una della nazioni balneari più famose al mondo in grado di soddisfare qualsiasi esigenza e di far innamorare con la sua bellezza.

Una fuga anche di un paio di giorni in una località di mare è un lusso da concedersi appena si può, specie con un calendario piuttosto generoso in tema di ponti e vacanze come quello di quest’anno. Da Nord a Sud sono tante le località dove andare: dalla Liguria e le splendide riviere alla Sicilia, dalle larghe spiagge del Veneto al mare cristallino della Puglia, dalle meravigliose spiagge della Sardegna alle cale della Toscana. La scelta è ampia fra spiagge di sabbia, di ciottoli, da quelle di scogli a quelle raggiungibili dopo lunghe camminate.

Le spiagge più belle d’Italia: quali sono?

Spiaggia dei Conigli Lampedusa Sicilia
Cala dei Gabbiani/Mariolu Baunei Sardegna
Cala Goloritze Baunei Sardegna
Cala Rossa Favignana Sicilia
Spiaggia la Pelosa Stintino Sardegna
Punta Prosciutto Porto Cesareo Puglia
Baia del Silenzio Sestri Levante Liguria
Spiaggia Cala Bianca Marina di Camerota Campania
Spiaggia dell’Arco Magno San Nicola Arcella Calabria
Tonnarella del’Uzzo Riserva dello Zingaro, San Vito Lo Capo Sicilia
Is Aruttas Cabrasi Sardegna
Spiaggia di Tropea Tropea Calabria
Porto Giunco Villasimius Sardegna
Cala Feola Ponza Lazio
Torre Sant’Andrea Melendugno Puglia
Cala Luna Orosei Sardegna
Cala Violina Grosseto Toscana
Baia di Torre Lapillo Porto Cesareo Puglia
Spiaggia di San Vito Lo Capo San Vito Lo Capo Sicilia
Scala dei Turchi Realmonte Sicilia
Porto Selvaggio Nardò Puglia
Su Giudeu Domus de Maria Sardegna
Fiorenzuola di Focara Monte San Bartolo Marche
Spiaggia della Padulella Portoferraio Toscana
Spiaggia di Mottagrossa Vasto Abruzzo
Spiaggia di Paraggi Santa Margherita Ligure Liguria

Queste 26 spiagge sono probabilmente tra le più belle d’Italia. Sono state scelte oltre che per la loro bellezza paesaggistica ognuna per la sua particolarità, come la Scala dei Turchi in Sicilia unica al mondo per i suoi gradoni bianchi o come la spiaggia di Tropea sovrastata dalla cittadina, poi ci sono luoghi in cui Madre Natura si è data davvero da fare creando qualcosa di unico e spettacolare. Poi ci sono luoghi come il Salento in cui le spiagge belle sono davvero numerose che scegliere è faticoso (qui trovate le più belle del Salento), così come in Sardegna (qui trovate le più belle della Sardegna). Ognuno avrà poi la sua spiaggia preferita che magari non figura in quest’elenco.

La classifica delle 10 spiagge italiane più belle del 2018
10 – TONNARELLA DELL’UZZO – Riserva dello Zingaro, San Vito Lo Capo – SICILIA

Siamo in uno dei tratti più belli della Sicilia, nella Riserva Naturale dello Zingaro, ben 7 km di costa che si affacciano sul Mediterraneo fra San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo. Qui a farla da padrone è la Natura, rigogliosa e selvaggia, che si unisce al blu intenso del mare. Una delle cale più belle di questo tratto è Tonnarella dell’Uzzo facilmente raggiungibile da San Vito. Per accedere alla spiaggia bisogna seguire un piccolo sentiero dopo aver pagato l’ingresso (5 e 3 euro).

9- SPIAGGIA DELL’ARCO MAGNO – San Nicola Arcella – CALABRIA

E’ una delle spiagge più stupefacenti in cui madre Natura ha creato qualcosa di incredibile: un arco sul mare. Questa piccola spiaggia offre tranquillità a contatto con una Natura rigogliosa in cui perdersi facendo una passeggiata nella prospiciente Isola di Dino. Per arrivare dalla località Marinella si scende lungo un sentiero seguendo le indicazioni.

8- SPIAGGIA DI CALA BIANCA – Marina di Camerota – CAMPANIA

Ci troviamo nella provincia di Salerno, nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, qui tra le spiagge di Marina di Camerota una delle più belle in assoluto, amatissima, è la Spiaggia di Cala Bianca. E’ una piccolissima caletta, di sabbia bianchissima, incastonata fra una lussureggiante natura su un’acqua turchese. La spiaggia è raggiungibile solo via mare. Dal porto di Marina di Camerota durante il periodo estivo partono giornalmente imbarcazioni per raggiungere la spiaggia.

7- BAIA DEL SILENZIO – Sestri Levante – LIGURIA

spiagge più belle italia
Baia del Silenzio Sestri Levante

Ci troviamo in Liguria a Sestri Levante, detta la città dei due mari, dove sorge una delle spiagge più incantevoli d’Italia e l’unica del Nord a finire in questa classifica. E’ la baia del Silenzio circondata da case colorate affacciata su un mare turchese e cristallino.

6- PUNTA PROSCIUTTO – Porto Cesareo – PUGLIA

Punta Prosciutto (Hydruntum, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

E’ una delle spiagge più selvagge del Salento e fino a qualche anno fa anche una delle più incontaminate. Ma da quando il turismo di massa l’ha conosciuta in agosto non c’è pace da queste parti. La sua bellezza però rimane intatta. Con le sue lunghe dune di sabbia bianchissima su un mare turchese che ricorda le spiagge tropicali. E’ la prima parte ionica del Salento, fa parte del PArco Naturale della Palude del Conte e dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo.

5- SPIAGGE DE LA PELOSA – Stintino – SARDEGNA

spiagge più belle italia
Spiaggia della Pelosa, Stintino (Istock by Getty Images)

Nel Golfo dell’Asinara, nella parte più nord-occidentale della Sardegna, cè una delle spiagge più famose d’Europa nonch^ una delle più belle, seppur ad Agosto farete fatica a trovare uno spazio vuoto. E’ la spiaggia della Pelosa ad appena 5 km da Stintino, quindi facilmente raggiungibile con autobus e macchina. Una spiaggia di sabbia bianca e finissima du mare turchese e trasparente con il fondale bassissimo per metri, ideale quindi per i bambini. Di fronte l’isolotto con la torre aragonese della seconda metà del 1500.

4- CALA ROSSA – Favignana – SICILIA

Cala Rossa, Favignana

Ci troviamo sulla selvaggia isola di Favignana, nell’arcipelago delle Egadi, che vanta un mare blu e spiagge incastonate fra rocce e scogli. Una delle più belle è quella di Cala Rossa raggiungibile via mare o con un ripido sentiero. A stupire è la sua magnificenza fra gli alti scogli.

3 – CALA GOLORITZE’ – Baunei – SARDEGNA

Cala Goloritzè, Baunei, Sardegna. (Istock)

Sulla costa orientale della Sardegna, nell’Ogliastra, ci sono alcune delle spiagge più belle dell’Isola come Cala Mariolu e per l’appunto Cala Goloritzè. Questa spiaggia è Monumento Italiano dal 1995: Madre Natura ha fatto veramente un capolavoro da queste parti! Sabbia di piccoli sassolini bianchi (vista la loro particolarità non è possibile prelevarli) su acqua turchese e cristallina circondata dalla macchia mediterranea e dal profumo di ginepro. Per arrivarci serve un’ora di cammino lungo un sentiero oppure ci si può arrivare via mare, ma le imbarcazioni devono rispettare la distanza di 300 metri dalla spiaggia.

2 – CALA DEI GABBIANI – Baunei – SARDEGNA

cosa fare e vedere in sardegna
Cala Mariolu (Thinkstock)

Cala dei Gabbiani è una piccola, ma spettacolare caletta, che fa parte della più ampia Cala Mariolu. Ci troviamo sulla costa dell’Ogliastra e qui le bianche pareti rocciose puntellate dal verde della macchia mediterranea scendono a picco su un mare azzurro intenso. Il fondale sabbioso è basso, quindi adatto per i bambini, mentre la sabbia è composta da minuscoli sassolini bianchi e tondi. La spiaggia è raggiungibile solo via mare ed è in ombra nel pomeriggio.

1-ISOLA DEI CONIGLI – Lampedusa – SICILIA

Lampedusa, spiaggia e isola dei Conigli (iStock)

Non solo è la più bella d’Italia, ma spesse volte ha conquistato anche il titolo di più bella del mondo. Ed effettivamente questa spiaggia è a dir poco eccezionale. Un posto incantato, dove il mare assume le più intense sfumature del turchese e dell’azzurro. Ci troviamo nella parte sud-ovest dell’Isola di Lampedusa una zona marina protetta dove depone le uova la tartaruga Caretta-Caretta. La spiaggia si trova davanti all’Isolotto dei Conigli e raramente con la bassa marea un istmo di terra congiunge la baia con l’isolotto.

Leggi anche: spiagge particolari nel mondo
Leggi anche: spiagge più belle d’Europa
Leggi anche: spiagge più belle del mondo

 

<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/BE3ER-hME0Q” frameborder=”0″ allow=”autoplay; encrypted-media” allowfullscreen></iframe>