CONDIVIDI
Biondo Amici 17
Biondo (foto Facebook)

Serale Amici 2018, Biondo e Heather Parisi, la litigata per l’autotune e gli insulti dei fan alla showgirl.

Continuano le polemiche su Biondo ad Amici 17. Sta succedendo davvero di tutto al cantante-rapper, che nei giorni scorsi e soprattutto nel Serale di Amici 2018 è stato protagonista di diverse polemiche che sono poi sfociate anche sui social. La più forte è quella fra Biondo ed Heather Parisi, per gli sviluppi che ha avuto poi nei giorni a seguire.

Amici 2018: Biondo usa l’autotune lo scontro con la commissione esterna

Tutto nasce da uno scontro con Ermal Meta durante il Serale di Amici 2018, che ha accusato Biondo di barare per aver usato l’autotune: “Nella musica usare l’autotune è come fare uso di doping, non dovrebbe essere consentito in una gara specialmente se live. Di fatto stai barando”. Gli viene dietro Heather Parisi, che conferma le impressioni di Meta: “Ha ragione Ermal. Christina Aguillera l’autotune It’s for pus***s (per fighette). Stai imbrogliando, ti fai aiutare da una macchinetta”.

Ma Biondo, uno dei cantanti più amati tra i concorrenti di Amici 17, si difende prendendo ad esempio Ghali e per di più è già l’idolo delle ragazzine; in studio quindi parte il coro in sua difesa: “Sei bellissimo”, che magari in un talent show non è esattamente il complimento più edificante. “Manco ti ascolto. Fai i video su Instagram e mi insulti”, dice Biondo ad Heather. La situazione degenera quando la Parisi tira in ballo un presunto caso di cyberbullismo riguardante la figlia, che sarebbe stata insultata sui social dalle fan di Biondo.

Amici 17, polemica Biondo-Heather Parisi e il caso di cyberbullismo

Nella polemica nata ad Amici 17 fra Biondo ed Heather Parisi, i toni si scaldano parecchio e si crea un vero e proprio caso. L’alterco fra i due prosegue in studio e la ballerina racconta di un episodio increscioso capitato sui social: “Non puoi parlarmi con questo tono – dice Heather rivolta a Biondo durante il Serale di Amici 2018 – Mi hai chiamano hater, che significa odiatrice. Non mi girare le spalle, mia figlia è stata minacciata dai tuoi fan per aver detto che non le piaceva come canti. Ma ci rendiamo conto? Viva l’umiltà di Emma. Studia, rimboccati le maniche, anche per avere rispetto di chi canta sul serio”. La questione si fa incandescente e alla fine Maria De Filippi, conduttrice di Amici 17, chiede a Biondo di scusarsi.

Amici 2018: Fascino, la nota stampa a difesa di Biondo e Heather Parisi

Successivamente però è arrivato un comunicato della produzione di Amici 17 riguardante Biondo e il caso degli insulti sui social: “La produzione Fascino Pgt desidera esprimere la massima solidarietà a Heather Parisi in merito al cyber bullismo e agli attacchi personali da lei ricevuti sui suoi profili social da parte di sedicenti fans dell’artista conosciuto come Biondo. Vogliamo in particolare precisare che Biondo è evidentemente estraneo ai fatti, come già sottolineato da Maria De Filippi durante la diretta di sabato scorso, poiché come è noto, ai ragazzi presenti al serale è assolutamente vietato sia avere contatti con l’esterno che accedere al web”. Il comunicato si chiude con un invito a rasserenare il clima, che effettivamente sta diventando piuttosto pesante.