CONDIVIDI
natale di roma 2018
(Pixabay)

Natale di Roma 2018, il ricco Programma completo di tutti gli eventi del weekend, mostre, musei gratis, rievocazioni storiche, cinema e teatro.

Oggi 21 aprile si festeggia il Natale di Roma: secondo la leggenda, infatti, la città sarebbe stata fondata da Romolo il 21 aprile del 753 a.C. e secondo la cronologia romana saremmo nell’anno 2.771 Ab Urbe condita (ovvero dalla fondazione di Roma). Tanti gli eventi in programma in questo weekend, a partire da una rievocazione storica che ripercorre la fondazione della Città Eterna e i suoi fasti antichi. La data del 21 aprile ebbe molto rilievo durante il fascismo, quando questa festa andò a sostituire la Festa dei Lavoratori del Primo Maggio, e in quegli anni venne ridenominata “Natale di Roma – Festa del lavoro”.

Leggi anche –> Natale di Roma, Record Store Day e molti altri eventi

Eventi per il Natale di Roma 2018: cosa fare nel weekend

Il programma odierno prevede il coinvolgimento di aree archeologiche come il Circo Massimo, Piazza del Campidoglio, Via dei Fori Imperiali e il Foro Romano. Il testimonial delle celebrazioni è il comico Maurizio Battista e grazie al Gruppo Storico Romano, che ha voluto fare del Circo Massimo la location ideale per i festeggiamenti, da alcuni anni la festa del Natale di Roma è stata ampiamente rivalutata. Tante sono le rievocazioni storiche nel pomeriggio e dalle 18 musica jazz dal vivo e un concerto di canzoni romane. Quest’ultimo live è un vero e proprio spettacolo, La RomAntica, nato da un’idea di Lavinia Fiorani, cantante e promotrice.

Le celebrazioni culmineranno domenica con con una festa all’aria aperta in cui tutti potranno passeggiare tra piazza della Bocca della Verità e via Petroselli. Su questo tratto stradale, chiuso al traffico per l’occasione, si potrà compiere un viaggio tra i mille volti di Roma, da quella antica di Plauto a quella immaginata da Shakespeare, arrivando al Novecento e agli omaggi ai grandi personaggi che hanno fatto grande la Capitale negli ultimi decenni, a partire da Alberto Sordi. Prevista, sempre nel pomeriggio di oggi, l’esibizione delle Bande Musicali Militari in alcune piazze e vie della città e, alle ore 15, della Banda Musicale della città di Ginevra in piazza di Spagna. Spazio anche alla lettura di alcuni sonetti di Giuseppe Gioacchino Belli, un evento che si terrà dalle 16 alle 20 nella Sala della Protomoteca di Palazzo Senatorio in Campidoglio oggi e coinvolgerà tante persone in un reading collettivo.

Da non perdere “I canti e i balli della Campagna Romana e della città. Voci all’aria”, con un omaggio speciale alle favole di Trilussa e ad altri autori della Roma popolare. Sul palco si alterneranno Ambrogio Sparagna e l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica, il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni e Organistrum. Particolare attenzione alla musica emergente con Retape, ospiti Lucio Leoni, Erica Mou e molti altri, mentre verrà presentato “Storytellers”, il lavoro d’esordio del giovane sassofonista e compositore Simone Alessandrini prodotto da Parco della Musica Records.

Mostre e musei gratuiti per il Natale di Roma 2018

In occasione del Natale di Roma 2018, torna anche “Viaggi nell’antica Roma”, gli straordinari spettacoli che hanno già affascinato oltre 520 mila persone, ideati e curati da Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina. Si svolgerà nel Foro di Cesare e Augusto e sarà possibile accedervi gratuitamente. Inoltre, ci sono anche una serie di appuntamenti culturali promossi da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali a partire dalla gratuità per tutti dei musei comunali. L’offerta riguarda praticamente tutte le mostre, fatta eccezione per “Magnum Manifesto” al Museo dell’Ara Pacis e “Canaletto 1697-1768” al Museo di Roma.

Inoltre, nel tentativo di avvicinare i cittadini alla visita dei musei, vi saranno anche una serie di appuntamenti guidati, compresi letture e laboratori tematici per bambini ospitati dalla Casina di Raffaello di Villa Borghese. Tra i percorsi organizzati in vista del Natale di Roma c’è anche una visita al Mandrione, una delle zone più amate da Pier Paolo Pasolini. Il FAI propone invece la visita a San Gregorio al Celio, mentre come da tradizione, in occasione del Natale di Roma, riapre anche il Roseto di Roma.

Cinema e teatro in occasione del Natale di Roma 2018

Anche Virginia Raggi, sindaco di Roma, ha salutato gli eventi in programma: “Roma è nostra e dobbiamo celebrarla. Il dato nuovo che ci ha ispirato è che il Natale di Roma sia rimasto un po’ chiuso alla città e vorremmo che la città iniziasse a partecipare, avendo eventi e momenti che lo celebrassero in maniera diffusa e di piazza”. Un evento tutto dedicato al grande cinema è quello che parte dalle 16 alla Casa del Cinema con la rassegna “Fratelli, Coltelli, Gemelli” a ingresso gratuito realizzata in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma. Tra gli eventi teatrali, c’è quello organizzato dal Teatro di Roma, che omaggia la città partendo dalle parole dei suoi sindaci, Argan, Nathan e Petroselli. Sul palco, si alterneranno quindici attori più o meno noti della scena romana, come Eleonora Danco, Lorenzo Lavia e Lucia Lavia con “I sindaci di Roma”, Francesca Ciocchetti con un omaggio a Flaiano e Lisa Ferlazzo Natoli e Fausto Cabra con una lezione-spettacolo sulle tragedie romane di William Shakespeare.

A cura di Gabriele Mastroleo