CONDIVIDI

previsioni meteo 2018

Le previsioni meteo per i prossimi giorni di Aprile in Italia e in Europa. Le temperature previste

La primavera si è fatta attendere un po’, ma ora ha deciso di darci dentro. Forse fin troppo dato che le temperature che registreremo nei prossimi giorni sono più estive che primaverili. Ma non temete: il maltempo è dietro l’angolo. Per la legge del contrappeso a questa ondata di bel tempo e di caldo farà da contraltare la pioggia e l’abbassamento termico, ma forse riusciremo a spuntarla per il Ponte del 25 aprile. Ma andiamo con  ordine.

Quest’ondata di caldo che è iniziata a cavallo fra il 18 e il 19 aprile, con valori termici tipici di giugno o di fine maggio è dovuta ad un rinforzo dell’Anticiclone delle Azzorre che si è posizionato sull’Europa Centrale. Nei Paesi Bassi, in Francia, Polonia e Germania si vivranno nei prossimi giorni, almeno fino a domenica, giornate pressoché estive con valori di circa 10 gradi maggiori della norma.

Questo rinforzo anticiclonico riguarderà anche parte dell’Italia. Infatti le regioni settentrionali e quelle del Centro Nord saranno investite dall’Anticiclone. Come riporta meteogiuliacci.it sono attesi perfino 16 gradi sulle Alpi a quota 1450 metri. Temperature che si registrano solitamente a metà giugno.

Previsioni meteo Ponte 25 aprile: ondata di caldo africano

L’Alta Pressione presente sull’Europa Centrale e che ci farà vivere giorni quasi estivi si sposterà verso Sud nell’arco del fine settimana. Fra domenica 22 e lunedì 23 l’instabilità si infilerà nel cuore dell’Europa rinfrescando notevolmente l’aria e spazzando via i sogni estivi dei cittadini dell’Europa Centrale.

L’anticiclone quindi come abbiamo visto si sposterà verso Sud, ovvero verso il Nord Italia: ciò impedirà l’arrivo sul nostro Paese delle correnti atlantiche cariche di piogge e farà alzare ancora di più le temperature. E non è finita. Proprio a cavallo del Ponte del 25 aprile dovrebbe arrivare sul nostro Paese l’anticiclone africano, ovvero uno di quelli tipici estivi che ci fanno soffrire non poco.

Questo anticiclone africano dovrebbe stazionare sul nostro Paese dal 22 al 27 aprile garantendoci tempo soleggiato e molto caldo, con temperature ben al di sopra della media del periodo. Intorno al 28 aprile le correnti atlantiche dovrebbero però avere la meglio, spazzando via l’anticiclone e portando qualche pioggia e rinfrescando l’aria.

Nello specifico delle temperature vediamo che i valori più alti si registreranno nei prossimi giorni al Nord e al Centro. Domenica 22 la città più calda d’Italia sarà Trento con ben 27 gradi, poi Milano, Aosta Torino e Roma 24 gradi, Bologna 25 e Firenze 23. Temperature decisamente più basse al Sud: 17 gradi a Napoli e Potenza, 18 a Bari, 20 a Catanzaro, Palermo e Cagliari. Per il 25 aprile i valori aumenteranno ancora: addirittura 30 gradi a Trento che si conferma la più calda d’Italia. Altrove i valori si aggireranno intorno ai 23-25 gradi anche al Sud.