Arriva la prima fontana di birra d’Europa: ecco dove si trova

birra

Dopo la fontana di vino arriva anche la fontana di birra. Una gioia per tutti gli appassionati della bionda che ora ne potranno godere assaporandola direttamente dalla fonte e potendo scegliere fra rosse, doppio molto, lager e via discorrendo.

Ci troviamo in Slovenia a Zalec, un centro prettamente agricolo, che nel corso del tempo si è specializzato nella produzione del luppolo, ossia nell’ingrediente base della birra. Tanto che nel simbolo comunale della città c’è il luppolo verde. Però di turismo a Zalec  ce n’è ben poco. E da qui l’idea dell’amministrazione per attirare turisti: creare la prima fontana di birra d’Europa.

La fontana di birra rappresenterebbe un monumento, un omaggio, alla città stessa ed un modo per dare il la al comparto turistico della città. Il prezzo per la costruzione però non è poco per le casse di Zalec: 170 mila euro, tanto che una parte della giunta si è mostrata contraria ad una spesa del genere.

Però la Fontana garantirebbe anche degli introiti diretti. Gli avventori per poter aver accesso alla fontana dovrebbero pagare infatti 6 euro. Con questa cifra i turisti potrebbero usufruire di tre boccali di birra. I dissidenti continuano però a nicchiare, ma le loro resistenze e perplessità non cambiano il progetto: la Fontana infatti si farà.

 

Autore: Cini Silvia

Previous articleAltri Terremoti in centro Italia, Ussita di nuovo colpita dopo il sisma di ieri da 3.1 di magnitudo
Next articleCarnevale 2018 a Milano: date e tutti gli appuntamenti in città
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.