CONDIVIDI
iStock

Anche se il nuovo anno è praticamente appena cominciato c’è già chi pensa alle prossime ferie e alle prossime vacanze. I ponti del 2018 infatti concedono, a chi riuscirà a organizzarsi al meglio, ben 33 giorni di riposo consumando però soltanto 10 giorni di ferie. Già dalla prima settimana dell’anno infatti abbiamo visto il primo lunedì festivo e ora si conclude con un’altra festività, l’Epifania che però quest’anno cade di sabato.

Il vero conteggio però delle ferie e delle vacanze comincia purtroppo ad aprile: la Pasqua quest’anno cade bassa (come vi abbiamo già raccontato qui) arriverà infatti il primo aprile e con Pasquetta ci saranno soltanto pochissimi giorni di stacco dal lavoro.

Il vero ponte da sfruttare sarà quello del 25 aprile che è un mercoledì. Qui ci si possono attaccare quindi tre giorni di ferie: giovedì 26, venerdì 27, lunedì 30 Aprile. 7 giorni di vacanza di fila e praticamente fino al primo maggio questa sarà una bellissima prima pausa primaverile da sfruttare prima delle ferie vere e proprie di luglio e agosto.

Infatti il ponte per il 2 giugno non ci sarà visto che quest’anno cade di sabato. Un’altra occasione per sfruttare al meglio i ponti e le festività cade a Ferragosto dove si possono bene fare 5 giorni di vacanza prendendone soltanto due di ferie. Ferragosto cade infatti di mercoledì e quindi i lavoratori potranno stare a casa sia giovedì 16 che venerdì 17 e godere di una pausa estiva senza sfruttare troppe ferie.

Anche per l’autunno ci sono delle festività interessanti infatti il primo novembre cade di giovedì e con un solo giorno di ferie, quindi sfruttando il 2 novembre, che è venerdì, si può fare un weekend lungo di ben 4 giorni e decidere di andare magari a visitare una città europea.

I milanesi poi saranno fortunati anche con il 7 dicembre giorno di Sant’Ambrogio patrono di Milano perché è un venerdì e regala quindi tre giorni di pausa prima di Natale. Il 2018 invece si concluderà poi con 10 giorni di vacanza tra Natale e Capodanno sfruttando soltanto 4 giorni di ferie. Infatti se si comincia da sabato 22 dicembre e si arriva lunedì 24 martedì 25 che Natale e Santo Stefano che il 26 a metà settimana praticamente si riesce già ottenere un buon ponte; se poi si attaccano altri 3 giorni di ferie quindi si sfrutta giovedì 27 venerdì 28 e lunedì 31 perché si arriva direttamente a martedì primo gennaio 2019.