CONDIVIDI
Vacanze natale con bambini
Getty Images

Partire in vacanza, per le famiglie con i bambini, è sempre un’impresa. Non perché ci siano chissà quali esigenze o problematiche, ma perché trovare una località che possa coniugare il divertimento degli adulti con quello dei bambini sembra sempre essere un po’ complicato. Dove andare quindi per una vacanza di Natale con i bambini? In Italia, ma non solo, ci sono tantissime città che offrono intrattenimenti manifestazioni ed eventi dedicati proprio ai più piccoli che impazziscono per Babbo Natale, i folletti e le renne. Vediamo allora una serie di mete top dove trascorrere le vacanze di Natale con i bambini.

Le mete per Natale con i bambini

  • Gubbio: in questa città si trova l’albero di Natale più grande del mondo che viene realizzato sulla parete del Monte Igino ed è, ovviamente, un albero di Natale fatto di luci. Si parla di 730 illuminazioni, con 8,5 chilometri di cavi, senza contare 1350 prese e spine collocato sul pendio del monte. Questa è una delle attrazioni più apprezzate a Natale da grandi e piccini. Inoltre a Gubbio, e in tutta l’Umbria, ci sono tantissimi mercatini di Natale sparsi per i borghi cittadini dove, oltre agli stand per mamma e papà, ci sono anche tante attrazioni per i più piccoli.
  • Val Pusteria: siamo in provincia di Bolzano e qui i bambini potranno vedere dal vivo le renne di Babbo Natale sulla Croda Rossa, da anni e infatti possibile fare una passeggiata in una carrozza trainata dalle renne di Babbo Natale arrivate proprio dalla Finlandia. Sono gli unici esemplari presenti in Italia e permetteranno di visitare il paesaggio montuoso di questa meravigliosa zona d’Italia in modo completamente diverso affascinando anche i bambini che si sentiranno come dei piccoli aiutanti di Babbo Natale. Inoltre in alta Val Pusteria le attrazioni sono tantissime: ci sono i parchi giochi dove vengono realizzati ogni anno suggestivi pupazzi di neve altissimi fino a 7 metri, il Fun Park e per chi ama sciare e c’è anche la pista trenker dove ci sono mini skilift e tapis roulant  dedicati proprio i bambini che iniziano la loro avventura sulla neve
  • Lapponiacerto questa non è una vacanza che si può fare dall’oggi al domani partendo in macchina, è un viaggio che va organizzato, ma sicuramente i bambini si dimenticheranno del freddo e di qualsiasi problematica legata alla durata del viaggio una volta capito che stanno andando verso la casa di Babbo Natale. Già perché in Lapponia si dice che ci sia una delle Residenze di Babbo Natale è tutta la regione viene letteralmente stravolta e trasformata, in ogni piccolo centro ma anche nelle grandi città, nella vera e propria città di Babbo Natale.