ViaggiNews

Arriva la moda dei Chinfies in viaggio: la blogger che ha spopolato

mercoledì, 18 ottobre 2017

Altro che selfie. Ormai sono passati di moda e si lascia spazio alla moda del Chinfies. Cos’è? Vedrete che tra poco le vostre bacheche di Instagram ne saranno invase. Ma andiamo con ordine.

Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato e dato qualche consiglio, su come diventare un travel blogger o un blogger di viaggio. Una delle prime cose che vi abbiamo detto è stata quella di trovare una foto particolare da scattare o un pubblico di nicchia a cui rivolgersi. Ed è esattamente un po’ quello che ha fatto Michelle Liu, blogger di viaggio inglese che, in qualsiasi parte del mondo lei si trovi, si scatta un selfie con un’espressione “particolare”. La sua faccia è buffissima: mento avanti e bocca aperta.

La storia di Michelle Liu

Michelle per quanto sia una ragazza normalissima e bella, ha deciso di rinunciare alle foto sexy e scattare queste foto assolutamente divertenti in cui la giovane blogger sembra avere una sorta di triplo mento esagerato. Ma dietro di lei i paesaggi che vengono immortalati sono mozzafiato: dalla Cina alla Francia la blogger ha riprodotto ovunque nel mondo la stessa foto e ha ottenuto 32 mila follower su Instagram.

In un’intervista Michelle ha dichiarato che il suo mento ha sempre divertito tutti i suoi amici e così ha deciso di condividerlo con tutti . Come se non bastasse, fotografare il suo mento è stato un modo per fregarsene di ciò che pensano gli altri e del suo aspetto fisico non proprio taglia 42. I suoi scatti sono diventati così famosi che hanno ottenuto anche un nome proprio: chinfies. Si tratta di un gioco di parole tra la parola selfie e chin che in inglese significa mento.

Il suo profilo Instagram, ovviamente non poteva che chiamarsi Chinventures (le avventure del mento) e con la sua ironia la blogger ha ottenuto tantissimi follower e like. Oggi è riconosciuta in tutto il mondo tanto che ovunque lei vada, dall’Oktoberfest, al parlamento di Budapest, quando incontra delle persone tutti le chiedono di fotografarsi insieme, esattamente nella stessa posizione e il fenomeno dei Chinfies è diventata praticamente una moda inarrestabile. A breve magari la proverete anche voi, che ne dite?

Q: Why was a rooster the first to cross the bridge? A: Because it was a good luck charm for the builder 🐓

Un post condiviso da Michelle Liu • Chinchelle (@chinventures) in data:

Tags:

Altri Articoli Interessanti: