CONDIVIDI

vacanze green

Il rispetto della natura è sempre più importante. Ogni giorno tante persone cercano di vivere in modo green, ecologico e sostenibile per evitare di causare ulteriori danni al nostro Pianeta, già martoriato da anni di vessazioni e di “crudeltà”, nei confronti sia della flora che della fauna. Chi cerca di tutelare quindi il nostro Pianeta lo fa sempre, anche in vacanza. Ecco allora cinque cose da fare sempre in vacanza per rispettare l’ambiente.

Viaggi Eco-Sostenibili: ecco come fare

  • Non stampare i biglietti: ovviamente quando si parte per una vacanza, che sia in aereo o in treno, ci sono dei biglietti da acquistare e da mostrare al momento della partenza. Però non è necessario stamparli per forza, potete tranquillamente scaricarli sul vostro telefonino e mostrarli da lì.
  • Scegliete una struttura in centro: se prendete un albergo in centro città nella destinazione che avete scelto ridurrete di molto gli spostamenti perchè probabilmente vi muoverete a piedi. Quindi si riduce anche l’emissione di CO2 nell’aria.
  • Riusa gli asciugamani: quando sei in vacanza in hotel hai la possibilità di farti lavare gli asciugamani almeno una volta al giorno. Questo ovviamente comporta un consumo di acqua, energia e detersivi che sono dannosi per l’ambiente. Evitare quindi di farsi cambiare gli asciugamani tutti i giorni è una buona cosa.
  • Chiudete luce e acqua: ok, siete in albergo e non pagate voi direttamente la luce e l’acqua, ma lasciare accese tutte le lampade della casa significa un dispendio energetico esagerato.
  • Mangiate e bevete a chilometro zero: oltre all’aiuto economico che date ai piccoli produttori locali, scegliendo il chilometro zero riuscirete ad assaporare veramente prodotti tipici del posto e soprattutto eviterete di richiedere cibi che arrivano dall’altra parte del paese e che comportano uno spreco di energia per il trasporto.
  • Comprate souvenir dai piccoli produttori: invece di infilarvi in una grande catena per l’acquisto dei vostri regali per le vacanze, supportate l’imprenditoria locale e aiutate i piccoli commercianti, facendo sempre bene attenzione che non si tratti di prodotti vietati.
  • Fate la raccolta differenziata: differenziare vetro, plastica e carta è importante e la raccolta differenziata si fa anche se siete in vacanza perchè il mondo non è solo “casa nostra”, nella nostra città d’appartenenza, è ovunque. Informatevi quindi sulle regole della raccolta differenziata locale.