CONDIVIDI

giornata nazionale del camminare

Giornata nazionale del camminare 2017. Si tiene domenica 8 ottobre la Giornata nazionale del camminare 2017, organizzata da FederTrek, ente di promozione sociale per la diffusione dell’escursionismo, insieme ad altre associazioni. L’evento, giunto alla sesta edizione, propone 25 itinerari di trekking in tutta Italia, dedicati ai camminatori di tutte le età.

Giornata nazionale del camminare 2017

Appassionati di trekking e cammini riunitevi: domenica 8 ottobre è il vostro giorno, con tanti eventi dedicati e percorsi organizzati in tutta Italia nell’ambito della Giornata nazionale del camminare 2017. Da Nord a Sud si terranno raduni e camminate collettive, con vari livelli di difficoltà e vari percorsi, per tutti.

Complessivamente sono 25 itinerari di trekking in tutta Italia, che potete scoprire sul sito web della Giornata del Camminare. Parchi naturali, boschi, sentieri, antichi pellegrinaggi si stanno preparando ad accogliere gli appassionati di trekking e cammini, in crescente aumento nel nostro Paese.

Tempo permettendo, quella di domenica 8 ottobre, sarà una giornata da ricordare. Un’esperienza straordinaria per famiglie, coppie, gruppi di amici e camminatori solitari che si uniranno ad altri appassionati ed esperti. Gli eventi in programma, infatti, sono aperti a tutti anche ai principianti, che potranno godere della bellezza di sentieri immersi nella natura tra boschi, montagne, vallate e cammini tutti da scoprire o riscoprire. Molti itinerari sono dedicati proprio ai principianti, per invogliarli ad intraprendere l’attività del camminare, ecologica e salutare. Diversi percorsi sono a prova di bambino, quindi adatti a tutta la famiglia.

Conviene approfittare della Giornata nazionale del Camminare per scoprire quel territorio, magari vicino a casa mostra, che non conoscevamo o comunque guardarlo da una prospettiva diversa, quella del passo moderato e costante che permette di osservare meglio il paesaggio circostante. L’Italia, poi, è ricca di aree naturali e boschi bellissimi, da esplorare con tanti diversi percorsi di trekking, con la lunghezza e il livello di difficoltà più adatto a voi. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Tante, infatti, sono le iniziative organizzate su tutto il territorio italiano.

Si terrà anche il concorso “Città in cammino”, che premierà i Comuni che si sono distinti per la realizzazione di iniziative a favore della mobilità pedonale.

Tra gli itinerari più belli previsti per la giornata del camminare segnaliamo: le passeggiate nel Chianti; il cammino sulla a Panoramica di Malcesine in Veneto; il cammino sulla Via Francigena siciliana a Colle San Rizzo, in provincia di Messina; il Sentiero degli Dei sulla Costiera Amalfitana; la passeggiata da Cogne alle Cascate di Lillaz; il percorso a piedi attraverso le Cinque Terre; la Via degli Abati tra Bobbio a Pontremoli sull’Appennino Tosco-emiliano; il cammino lungo il Limitone dei Greci, lunghissimo muretto a secco nelle campagne pugliesi tra Taranto e Lecce; l’escursione nella stupenda Riserva dello Zingaro, in provincia di Trapani; il trekking al Parco nazionale del Pollino tra Basilicata e Calabria; l’escursione alla Sacra di San Michele in Val Susa; la passeggiata nella Valle di Ledro in Trentino; l’escursione alle Foreste Casentinesi tra Emilia Romagna e Toscana; trekking sui Monti Sibillini tra Marche e Umbria; un itinerario per famiglie nella Valle dell’Orfento in Abruzzo e itinerari lungo le antiche vie della transumanza sempre in Abruzzo.

Al di là di questi eventi specifici, vi ricordiamo il nostro articolo sui cammini più belli da fare in Italia da Nord a Sud.

VIDEO: Giornata del Camminare 2017