ViaggiNews

Porto Rico distrutta all’uragano Maria. Informazioni per i viaggiatori

sabato, 23 settembre 2017

Porto Rico, devastazioni dell’Uragano Maria, 22 settembre 2017 (HECTOR RETAMAL/AFP/Getty Images)

È stato peggiore del previsto il passaggio dell’uragano Maria sull’isola di Porto Rico. Se l’isola era scampata a Irma, l’uragano più potente delle storia recente nel Golfo del Messico, con Maria è andata molto peggio. Case distrutte e invase dal fango, alberi divelti, strade allagate. Gli ultimi aggiornamenti e le informazioni per viaggiatori e turisti.

Porto Rico distrutta all’uragano Maria

Alle devastazioni delle furia dei venti e delle piogge si è aggiunto purtroppo il crollo della diga di Guajataca, che ha aggravato le alluvioni. La diga forma il bacino del lago artificiale di Guajataca, dal fiume omonimo, e si trova nel Nord-Ovest di Porto Rico, non lontano dalla costa. Il bacino del lago artificiale è stato creato nel 1929 dalla Puerto Rico Electric Power Authority per uso idroelettrico, per l’irrigazione dei campi e anche per raccogliere acqua potabile. Il lago ha una superficie di 5,26 km e il suo invaso contiene oltre 41 milioni di litri d’acqua. La diga misura 316 metri.

La diga ha iniziato a cedere ieri alle 14:10 ora locale, quando in Italia erano le 21.10, provocando subito vaste e pericolosissime alluvioni. Subito sono state allagate le cittadine di Isabela e Quebradillas, insieme alle zone limitrofe, ed è scattato immediatamente l‘ordine di evacuazione della popolazione che abita nei pressi del fiume Guajataca. Il fiume sfocia sulla costa nord-occidentale dell’isola di Porto Rico, proprio tra le due città allagate, che si affacciano sul mare e ospitano diversi resort e un campo da golf. Questa, infatti, è una zona molto turistica.

L’americano National Weather Service ha lanciato l’allarme, invitando ad evacuare “tutte le aree” intorno al fiume, perché le vite di chi vive in quelle zone sono in pericolo. Sono stati predisposti autobus per evacuare la popolazione più in fretta possibile.

Sono decine di migliaia le persone evacuate, mentre il Paese è senza elettricità e si contano 33 vittime causate dall’uragano.

Porto Rico distrutta all’uragano Maria: le informazioni per i viaggiatori

Data la gravità della situazione, con il Paese devastato e senza energia elettrica, è ovviamente sconsigliato intraprendere un viaggio a Porto Rico, salvo in casi di necessità. Così come è bene aspettare prima di recarsi sulle altre isole caraibiche colpite dai recenti uragani, perché la situazione è ancora piuttosto precaria, tra strade impraticabili e infrastrutture distrutte o solo parzialmente funzionanti. Ci vorrà del tempo prima che le piccole isole spazzate dalla furia degli uragani si riprendano. Dopo la conta delle vittime e dei danni, i soccorsi agli sfollati, inizierà la ricostruzione di queste isole dove sono andate distrutti alberghi, spiagge e resort.

Ruguardo alla situazione di Porto Rico, che è un protettorato degli Stati Uniti, la Farnesina ha emanato il seguente avviso sul portale Viaggiare Sicuri:

L’uragano Maria potrebbe interessare Bahamas, e ha investito Porto Rico, causando danni e interruzioni nell’erogazione dell’energia elettrica, malfunzionamenti alla rete telefonica e idrica. Molte zone sono isolate e le comunicazioni, specialmente nelle zone periferiche, sono assenti.
Stabili i collegamenti internet per gli scambi di informazioni (es. su Facebook il gruppo  “Hurricane Maria safety check”).
Si raccomanda di:
ponderare attentamente l’opportunità di mettersi in viaggio;
– verificare l’operatività e regolarità dei collegamenti aerei;
– tenersi informati sulla situazione meteo, consultando i siti http://www.gdacs.org/http://www.nhc.noaa.gov/  per puntuali aggiornamenti;
– attenersi alle indicazioni delle Autorità locali.

Il Consolato Generale a Miami è raggiungibile ai numeri  001- 305-374-3595 e ai cellulari di emergenza  001 305 7530532; 001 305 5708559).
Per ulteriori informazioni, consultare la  pagina web del Consolato:http://www.consmiami.esteri.it/.
Il Corrispondente Consolare in San Juan de Porto Rico è raggiungibile al numero 001- 787 767-5855

VIDEO: Porto Rico distrutta all’uragano Maria. Cede la diga di Guajataca

Tags:

Altri Articoli Interessanti: