Home Curiosità La Tour Eiffel si spegne per lavori di manutenzione

La Tour Eiffel si spegne per lavori di manutenzione

CONDIVIDI
tour eiffel
Tour Eiffel, Parigi (iStock)

La Tour Eiffel si spegne, o meglio spegne il suo faro per lavori di manutenzione. Dopo il Big Ben che per restauri fermerà i suoi rintocchi per ben quattro anni, tocca ad un altro simbolo d’Europa mettersi a riposo.

La Tour Eiffel spegne il suo faro

La Tour Eiffel spegnerà solo il faro sulla sua sommità, mentre le altre luci rimarranno funzionanti, e comunque per un periodo molto più breve dello stop del Big Ben, solo due mesi. I lavori di manutenzione sono decisamente inferiosìri a quelli più complessi di restauro del Big Ben londinese.

La Sete, la società che gestisce la tour Eiffel, ha spiegato che i lavori di manutenzione al faro sono necessari per rinnovare il suo meccanismo di rotazione, dopo 17 anni di attività, e per eseguire altri interventi tecnici. Il tempo necessario per questi interventi è di circa due mesi, durante i quali la luce simbolo di Parigi resterà spenta. Non un tempo eccessivo, dunque. I lavori al faro della Tour Eiffel saranno eseguiti da quattro tecnici di una piccola società francese, specializzata nella ideazione e realizzazione di assi robotizzati. Se tutto si svolgerà senza intoppi, il faro tornerà ad illuminare la torre e la città di Parigi il prossimo 10 ottobre.

Il faro sulla cima della Tour Eiffel era stato inaugurato il 31 dicembre del 1999 per salutare l’arrivo del nuovo millennio. Il faro è composto da quattro proiettori in grado di proiettare un doppio fascio luminoso visibile fino a 80 Km di distanza.

La Torre Eiffel è stata costruita da Gustave Eiffel per l’Esposizione Universale di Parigi del 1889 e per celebrare i 100 anni della Rivoluzione Francese. I lavori per la sua realizzazione sono durati 2 anni, 2 mesi e 5 giorni (come si legge nel sito ufficiale) e per l’epoca fu una vera e propria impresa dal punto di vista architettonico e una innovazione tecnica. Doveva simboleggiare la nuova epoca, alla fine dell’Ottocento, con la celebrazione dello nuovo sviluppo tecnologico, dell’ingegneria francese e della nuova rivoluzione industriale. La torre doveva essere provvisoria ed essere smontata dopo 20 anni, ma la sua immediata e grandissima popolarità tra i parigini e il suo utilizzo per esperimenti scientifici, in particolare per le trasmissioni radio, l’hanno lasciata al suo posto. La Tour Eiffel è stata utilizzata per la trasmissione dei primi programmi radiofonici e televisivi.

Per informazioni sulla torre e sulle visite vi rimandiamo al sito web ufficiale (in italiano).

VIDEO: Tour Eiffel