ViaggiNews

Top 5: le cose che non sai, ma dovresti sapere, sulle zanzare

mercoledì, 2 agosto 2017

zanzare

Le belle passeggiate all’aria aperta d’estate, magari per ammirare le stelle di agosto – qui dove vederle– , le chiacchiere fuori dalla tenda in campeggio – qui trovate i migliori d’Europa e d’Italia -, una serata ad un festival musicale – qui trovate quelli da non perdere-,  insomma, qualsiasi attività voi facciate d’estate, anche stare banalmente a casa, avrà un nemico: la zanzara.

Ovunque andiate in vacanza sarà bene che nella vostra valigia – e se siete poco avvezzi a farla ci sono ottimi sistemi per poter incastrare tutto in poco spazio – portiate dei repellenti contro le zanzare  o degli inguenti per il dopo puntura. Ne esistono anche di naturali ed esiste perfino un’app!

Ma come si suol dire il nemico per combatterlo bisogna conoscerlo. Se non volete che i vostri viaggi siano rovinati dalle zanzare, se non volete riempire la valigia di spray e creme (anzi, fate attenzione alle regole per il bagaglio a mano), se non volete rovinarvi le vostre sere d’estate ecco le 5 cose che non sapete e invece dovreste proprio conoscere sulla vita di questi insetti!

5 cose che non sai sulle zanzare

1-La zanzara che ci punge è sempre la femmina fecondata. Una zanzara incinta insomma che si nutre del sangue umano perché è ricco delle proteine necessarie per lo sviluppo delle uova. Va detto poi che non tutte le zanzare mordono l’uomo, la maggior parte preferisce infatti uccelli e anfibi!

2-Se bevete birra e alcolici siete una “preda” perfetta. Assumendo alcolici infatti si produce una maggiore quantità di acetone, etanolo e metanolo attraverso il sudore e questo attira tantissimo le zanzare! Senza contare che questi insetti sembrano adorare l’anidride carbonica liberata dla respiro e la percepiscono fino a 30 metri

3-Di pomeriggio si riposano. Le zanzare non amano il caldo, poverine, e durante le ore più calde infatti non si muovono molto e preferiscono tenere le forze per la sera!

4-Se vi vestite di bianco vi eviteranno! Ok, forse non proprio del tutto, ma alcune ricerche hanno dimostrato che le zanzare preferiscono nettamente chi si veste di scuro, soprattutto il nero, rosso e blu!

5-La cosa che detestano maggiormente è l’olio estratto dall’erba gatta! Repellente al massimo per loro, ma più o meno per tutti gli insetti, diventa il nostro migliore alleato!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: