ViaggiNews

Roma: entra nudo nella fontana del Gianicolo e quello che fa sconvolge tutti

martedì, 1 agosto 2017

Si tuffa nella fontana del Gianicolo a Roma

Caldo fa caldo, è inutile negarlo. Le temperature di questi giorni sono bollenti, anche a Roma. Caronte, la nuova ondata di caldo africano e torrido sta facendo il suo dovere e sta letteralmente cercando di “farci morire di caldo”.

Ci sono vari modi per soffrire meno le temperature afose di questi giorni: mangiare frutta e verdura, bere molto, farsi delle docce e, perchè no, anche andare a farsi un tuffo se avete il mare vicino. L’idea di rinfrescarsi facendo un tuffo è forse quella che piace di più, ma non se siete a Roma e se decidete di fare un bagnetto nel Fontanone del Gianicolo completamente nudo.

Roma: nudo nella fontana del Gianicolo

A riportare la notizia, con tanto di video, è Repubblica.it che racconta di come nella giornata di domenica a Roma, un uomo ha ben pensato di tuffarsi senza vestiti nella fontana, sotto gli occhi sgranati di turisti e presenti. La cosa “buffa”, se così si può definire è che in quel momento al fontanone del Gianicolo, c’era anche una coppia di novelli sposi che si stava facendo fotografare quando si sono accorti che nei loro scatti c’era anche un terzo incomodo.

L’uomo, terminata la sua nuotatina, è uscito dalla fontana, sempre nudo, si è rivestito ed è andato via. Una situazione strana, ma che forse a Roma non stupisce più di tanto visto che sempre domenica a Trastevere, un gruppo di turisti si è infilato nella fontana di Trastevere con tanto di shampoo e bagnoschiuma per darsi una “sciacquatina”. Cosa sta succedendo ai romani? Forse era una protesta per la rateizzazione dell’acqua, oppure è solo che il caldo ha letteralmente dato la testa a tutti? A oggi non è dato saperlo in realtà, abbiamo solo un video che è abbastanza surreale in cui vediamo appunto l’uomo entrare nella fontana nudo, sciacquarsi, prendere una tanichetta e andare via nudo esattamente come è entrato senza batter ciglio, senza esitazione, come se tutto fosse assolutamente normale. Cosa che normale non è, di fatto, ma forse il caldo ha dato alla testa un po’ a tutti.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: