ViaggiNews

Meteo luglio: 40 gradi, afa e siccità sull’Italia. Quanto dura?

martedì, 11 luglio 2017

Meteo luglio (iStock)

Le condizioni meteorologiche di questa prima metà di luglio ci stanno facendo boccheggiare. Dopo i primi giorni del mese con bel tempo e temperature piacevoli grazie all’anticiclone delle Azzorre, sull’Italia si è abbattuto nuovamente l’anticiclone africano, con temperature nuovamente torride. Dopo l’anticipo di estate che avevamo avuto a giugno. Sarà un’estate bollente, soprattutto a luglio, era stato annunciato. Ma fino a quanto durerà quest’afa? Scopriamo le previsioni meteo per i prossimi giorni.

Meteo luglio: temperature a 40 gradi, le previsioni

Il caldo più intenso si registra al Centro Sud, con temperature fino ai 40° nelle zone interne, e in Emilia Romagna con oltre 35°. Il picco del caldo, però, si avrà domani, mercoledì 12 luglio. Farà caldo almeno fino a venerdì 14 luglio. Sull’Italia insiste l’anticiclone africano, che porterà ancora per i prossimi giorni tempo stabile e soleggiato, ma con temperature roventi. Le zone più colpite dal caldo, con temperature fino a 40° saranno in particolare le zone interne del Centro Sud, lontane dall’influenza mitigatrice del mare.

Il Nord Italia, invece, sarà esposto alle correnti atlantiche, quindi alla possibilità di perturbazioni, con temporali soprattutto sulle zone alpine e prealpine, e localmente anche in Pianura. Nelle regioni settentrionali farà meno caldo.

Le temperature sull’Italia si attenueranno tra giovedì 13 e venerdì 14 luglio. Il caldo diminuirà in modo più consistente sabato 15 luglio e poi domenica 16 luglio, quando le temperature torneranno nella media del periodo. Nelle regioni orientali, le temperature scenderanno anche di 2-3 gradi sotto la media.

Con l’attenuarsi del caldo però non arriveranno nuove precipitazioni, almeno non rilevanti. Quindi sull’Italia sarà ancora siccità, soprattutto al Centro Sud.

Meteo luglio di mercoledì 12 e giovedì 13

Le previsioni meteo in dettaglio per i prossimi giorni.

Mercoledì 12 luglio. Nel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso. Farà molto caldo al Centro Sud e sulle Isole. Previsti annuvolamenti al Nord, in particolare su Liguria e Toscana. Sui rilievi settentrionali si formeranno accumuli di nubi nel pomeriggio, con possibilità di rovesci su Alto Adige e Alpi orientali. Le temperature massime saranno stabili o in leggero aumento, con punte fino a 40 gradi. I venti saranno deboli.

Giovedì 13 luglio. Tempo sereno e soleggiato sul Nord Ovest, le regioni centrali tirreniche, Sud e Isole. Sul resto della Penisola il cielo sarà poco nuvoloso o nuvoloso in modo irregolare. Non sono attese precipitazioni di rilievo, solo deboli piogge tra Emilia Romagna e Appennino settentrionale, e sui rilievi di Nord-est. Sull’Adriatico le temperature massime scenderanno, così come sulle coste del basso Tirreno e sulla Sardegna. Nelle altre regioni del Centro Sud farà ancora caldo con punte sopra i 35 gradi. Venti settentrionali in rinforzo.

VIDEO: previsioni di 3bmeteo.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: