ViaggiNews

Viaggiare in treno: entra in vigore l’orario estivo, novità e promozioni

sabato, 10 giugno 2017

viaggiare in treno

Viaggiare in treno: ecco le novità per l’estate. Domenica 11 giugno entra in vigore l’orario estivo dei treni, con cambiamenti alle corse, modifiche a tratte invernali e aggiunte di fermate nelle località turistiche. Trenitalia ha annunciato i cambiamenti per l’estate con 370 corse quotidiane e maggiori destinazioni, con oltre 200 città collegate nel network di Frecce e Intercity. Sui treni ad alta velocità sono previsti più posti e più libertà di movimento con un pass no limit per Frecce, Intercity e Regionali. Ecco tutte le novità in dettaglio.

Viaggiare in treno: orario estivo e novità

Con l’entrata in vigore dell’orario estivo delle corse di Trenitalia arrivano anche altre novità sul viaggiare in treno. Vi abbiamo già riferito del treno gratis per chi va in vacanza sulla Riviera Romagnola. Qui, invece, vi segnaliamo le interessanti novità sull’alta velocità e i treni Frecciarossa.

Vi abbiamo già parlato del Frecciarossa 1000 il treno superveloce in grado di raggiungere i 350 km orari, che collegherà le principali città italiane facendo concorrenza agli aerei. Le corse partiranno proprio domenica 11 giugno e Trenitalia ha comunicato un raddoppio della capacità del treno: sarà composto da 2 treni ETR 1000 uniti fra loro, anche se non comunicanti, che andranno a formare un unico convoglio di 400 metri per un totale di 16 carrozze e oltre 900  posti disponibili. Il Frecciarossa 1000 a doppia composizione viaggerà alla velocità di 300 km/h, garantendo gli stessi  tempi di percorrenza dei treni in composizione singola.

Il Frecciarossa 1000 viaggerà con quattro corse al giorno, sull’asse Alta Velocità Torino-Napoli, destinate a crescere nei prossimi mesi. Il supertreno collegale città di Torino, Milano, Reggio Emilia AV, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno, raggiungendo anche Potenza e Taranto. Alcuni Frecciarossa 1000 collegano anche Venezia, Padova, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno.

L’altra novità è il PassXte per viaggiare su Frecce, Intercity e Regionali. Si tratta di un pass a prezzo fisso per i fine settimana, della durata di 48 ore, che consentirà di salire su Frecce, Intercity e Regionali (incluse le corse di Trenord), in ogni angolo d’Italia. Per muoversi in libertà con unico biglietto. Il PassXte sarà in vendita dal 1° luglio a partire da 99 euro per i giovani sotto i 26 anni e a 129 euro per tutti gli altri. Il pass comprende nel prezzo quattro viaggi (venti, come promozione, per i pass venduti a luglio), più cinque euro il costo massimo di ulteriori viaggi, che potranno essere acquistati senza limite.

Viaggiare in treno: corse e fermate per l’estate

Con l’orario estivo i Trenitalia aumenteranno le corse e le fermate su alcune tratte.

La stazione di Milano Rogoredo sarà servita da altri 13 Frecciarossa da/per Roma (9 no stop e quattro con fermate a Bologna e a Firenze) che porteranno a 29 il totale di Frecce giornaliere con la Capitale. Due nuovi Frecciarossa tra Roma e Milano, con fermata a Bologna, faranno salire a 97 i collegamenti quotidiani tra le due città, mentre raddoppiano, da due a quattro, i Frecciargento tra Bergamo e Roma. Salgono a otto i Frecciargento tra Bari e Roma con l’avvio, entro l’estate, di due nuove corse veloci. Da domenica 11 giugno Benevento e Caserta avranno altri due nuovi Frecciargento da e per Roma, con otto corse quotidiane, quattro per e quattro da Roma Termini. Salgono poi a 18 le Frecce tra Pescara e Milano con due nuovi Frecciarossa, a 86 le Frecce tra Roma e Napoli, con una nuova corsa Frecciarossa del mattino per Napoli, e salgono a 63 quelle tra Napoli e Milano. Inoltre saranno inaugurati due nuovi collegamenti Salerno – Milano in 4 ore e 39 minuti. Mentre nel traffico internazionale, partirà una nuova coppia di Eurocity (un’andata e un ritorno il sabato, la domenica e i festivi) sulla rotta Zurigo – Milano – Venezia.

Tra le nuove città e le stazioni servite da Frecce e Intercity ci saranno: Rosarno, dove per la prima volta fermeranno due Frecciargento da e per Roma e Reggio Calabria, e Napoli Afragola, la nuova stazione dell’Alta Velocità alle porte del capoluogo partenopeo inaugurata lo scorso 6 giugno, dove si fermeranno 16 Frecciarossa e due Frecciargento. Poi Ferrara, Carpi, Civitanova Marche (da settembre) e Sapri, che sarà raggiunta nei fine settimana estivi dal Frecciarossa, insieme ad Agropoli e Vallo della Lucania. Inoltre dall’11 giugno al 17 settembre saranno fermate estive di alcuni treni Frecciargento e Frecciabianca le località turistiche di Monopoli e Ostuni, in Puglia, confermate anche le fermate estive dei Frecciabianca a Riccione, Cattolica, Senigallia, Vasto-San Salvo, Giulianova e Orbetello. Infine Cattolica, Sicignano degli Alburni e, in Sicilia, Patti e Santo Stefano di Camastra saranno fermate estive servite dagli Intercity. Molte altre località balneari, durante tutta l’estate, vedranno aumentare i collegamenti con le grandi città.

Infine, Trenitalia ha confermato anche quest’anno, per tutto agosto, il biglietto a prezzo fisso di 5 euro per portare in vacanza il proprio amico a quattro zampe, viaggiando su tutti i treni nazionali (Frecce e Intercity).

VIDEO: viaggiare in treno, doppio Frecciarossa 1000

Tags:

Altri Articoli Interessanti: