ViaggiNews

Guida di Bruges ai migliori ristoranti della città

giovedì, 16 marzo 2017

Bruges (iStock)

Vi proponiamo la guida di Bruges ai migliori ristoranti dove fermarsi durante la visita alla città belga. Bruges o Brugge, in fiammingo, è una meravigliosa città delle Fiandre, storica regione del Nord del Belgio, disseminata di deliziose cittadine e paesaggi pittoreschi. Qui nel cuore dell’Europa troviamo borghi storici, castelli, fortificazioni, cattedrali in stile gotico brabantino, campagne pittoresche attraversate da canali. Proprio per i suoi canali e ponti Bruges è chiamata anche la Venezia del Nord. Una splendida città, Patrimonio Unesco per il suo centro storico.

Quando visitate Bruges è importante scegliere i ristoranti giusti, dove fermarsi a mangiare, evitando i posti troppo turistici, non sempre garanzia di qualità e spesso cari. Ecco i migliori ristoranti della città.

Guida di Bruges ai migliori ristoranti

I ristoranti più buoni dove andare a mangiare a Bruges.

Pomperlut. Un ristorante molto piccolo, ma da favola. Il Pomperlut si trova all’interno di una antica casa colonica rossa e offre un ambiente davvero unico e d’atmosfera. Interamente rivestito in legno, con vecchi lampadari a lanterna e un grande camino, entrare qui sarà come fare un viaggio indietro del tempo, nell’antica Bruges del Seicento, brulicante di mercanti. Il locale è piccolo perché può ospitare solo 20 persone alla volta. Quindi è raccomandata la prenotazione. L’accoglienza è calda, l’ambiente intimo e la cucina ottima. Da non perdere assolutamente. Indirizzo: Minderbroedersstraat 26, 8000 Brugge.

’T Brugs Beertje. Questo locale è un autentico paradiso per gli amanti della birra. Dall’apertura, nel 1983, sono state servite 300 differenti tipi di birra. Alcune sono tradizionali, altre stagionali, altre ancora delle vere e proprie edizioni limitate, servite solo una volta. In ogni caso lo staff saprà consigliarvi al meglio in base alle vostre preferenze. Qui si viene soprattutto per bere, ma potete anche sorseggiare la vostra birra con piatti di formaggi e altri cibi da pub. L’ambiente è accogliente e tradizionale belga, ma la frequentazione è cosmopolita, con persone provenienti da tutto il mondo. Il nome del pub significa “il piccolo orso di Bruges”. Indirizzo: ’T Brugs Beertje, Kemelstraat 5, 8000 Brugge.

De Stove. Situato nei pressi della centrale piazza del Mercato, su una strada pedonale, si affaccia questo ristorantino intimo e accogliente, con gestione ultra ventennale da parte degli stessi proprietari. Qui potete gustare, tra gli altri, piatti a base di pesce, provenienti da Zeebrugge, dal merluzzo al gambero grigio. La cucina utilizza ingredienti locali. Da non perder gli squisiti dessert fatti in casa. Ottima anche la lista dei vini e dei liquori. Indirizzo: De Stove, Kleine Sint-Amandsstraat 4, 8000.

Den Amand. Anche questo locale sorge nel centro di Bruges. Si tratta di un tipico bistrot che serve piatti della cucina belga, a base di carne e pesce, con insalate e patatine fritte. Il servizio è molto cordiale e i prezzi convenienti, tra i migliori della città per il rapporto qualità/prezzo. Indirizzo: Den Amand, Sint-Amandsstraat 4, 8000 Bruges.

Park. Un ristorante romantico e molto intimo, con una cucina raffinata. Ideale per una serata di coppia. Si trova all’interno di una antica residenza. Da assaggiare soprattutto la bistecca accompagnata con le locali patatine fritte. Ottimi i vini. Il Park è un ristorante elegante, con servizio eccellente e piatti tradizionali belgi, ma di alto livello. Il posto dove andare per una cenetta romantica. Indirizzo: Park, Minderbroedersstraat 1, 8000 Bruges.

Guida di Bruges – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: