ViaggiNews

Previsioni meteo weekend: piogga e freddo in arrivo

giovedì, 23 febbraio 2017

weather

 (Photo by Joe Raedle/Getty Images)

Dopo una settimana all’insegna del caldo e del tempo stabile più o meno in tutta Italia vediamo le previsioni meteo per questo weekend e cerchiamo di capire cosa ci aspetta. In generale dovremo dire addio, almeno per un attimo, al caldo per colpa di un vortice di aria fredda che, dalla Scandinavia, spingerà il gelo verso l’Europa Centrale. L’alta pressione si sposterà dall’Italia, ritirandosi per un breve periodo, lasciando spazio a un peggioramento meteo che interesserà l’Italia nel weekend, soprattutto le regioni del centro-sud. Ecco le previsioni secondo 3bmeteo.it

Previsioni meteo weekend

  • Venerdì 24 febbraio: la bassa pressione si fa sentire cominciando a disturbare il meteo sulle regioni del nord-est e del centro con piovaschi e temporali. Le precipitazioni più intense le avremo sulla Toscana e sull’Adriatico. Piano piano il maltempo si sposterà anche verso Umbria, Romagna e Marche. Qualche annuvolamento si troverà su Liguria e Lombardia, mentre “si salverà” il Piemonte. Al sud le nubi aumenteranno solo verso la fine della giornata con qualche pioggia.
  • Sabato 25 febbraio: continua la “migrazione” del maltempo che, dal nord si sposta verso il sud Italia. I primi piovaschi si avranno su Campania, Molise e Puglia. Intanto al nord la situazione migliora lentamente al mattino mentre, al pomeriggio torna il sole al Centro. Temperature in calo invece un po’ ovunque con alche qualche possibile nevicata oltre i 900 e 1200 metri sull’Appennino.
  • Domenica 26 febbraio: per ora i meteorologi non si esprimo in modo certo su che tempo farà, ma la tendenza per domenica è generalmente positiva con sole su tutta Italia tranne qualche annuvolamento e residue piogge all’estremo sud Italia.

Tendenze meteo marzo

Con l’arrivo di marzo è previsto anche l’arrivo della cosiddetta “Primavera meteorologica” anche se, per i prossimi giorni e per la fine del mese, è previsto l’arrivo di questa bassa pressione del Nord che porta con sé freddo e qualche annuvolamento per la fine del mese di febbraio.

Ancora una volta le prime regioni che saranno colpite da questo vortice sono quelle del nord: il fronte Atlantico infatti dopo aver attraversato la Francia si sposterà in Italia intorno al 28 febbraio. Per quel periodo quindi ci aspetta un calo delle temperature al nord mentre persiste un po’ di caldo per il sud Italia. Dal 2 marzo, giovedì per la precisione, la perturbazione arriva al Sud Italia e intanto migliora al nord Italia a partire dalle regioni dell’ovest.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: