Meteo previsioni: allarme alluvioni in Italia. Ecco dove

meteo piogge

Sebbene le temperature siano ben lontane da quelle del periodo (qui il dettaglio), la perturbazione che sta flagellando il Nord Ovest e che ben presto riguarderà anche il resto del Paese è decisamente molto autunnale. Ed è allarme per il concreto rischio alluvionale che si sta creando fra il Piemonte e la Liguria a causa della stazionarietà della perturbazione, ovvero continua a piovere nel medesimo punto.

Il rischio è legato ad una serie di fattori e situazioni che si sono andate a sommare contemporaneamente e che impediscono il movimento della perturbazione. Da una parte abbiamo un anticiclone sull’est europa che non permette alle correnti perturbate di muoversi, dall’altra i venti di scirocco che alimentano l’umidità. Inoltre la conformazione del territorio che agevola la possibilità di alluvioni. La Protezione Civile ha diramato l’allerta anche per il pericolo di frane.

Sulla zona del basso Piemonte e della Liguria continuerà a piovere almeno fino a giovedì sera. Il fronte del maltempo si allargherà poi anche ad altre zone d’Italia.

Previsioni meteo: piogge sull’Italia

Per la giornata di domani continuerà a piovere incessantemente sul Piemonte e sulla Liguria. Piogge anche sulla Lombardia e l’Emilia, più leggere sul Nord Est, ma già in serata il peggioramento sarà su tutto il Nord. Al Centro temporali sulla Sardegna, piogge deboli su Toscana, Umbria e Lazio, ma in serata tutto il centro sarà coinvolto in forti piogge. Meglio al Sud, ma in serata anche qui peggioramento su Sicilia, Calabria e Campania.  Venerdì sarà una giornata di pioggia intensa su tutta Italia. Nel pomeriggio un leggero miglioramento al Centro e in serata al Sud.  Sabato finalmente tempo asciutto sull’Italia con leggere piogge sul Piemonte occidentale, la Liguria centrale ed il Salento. Ed iniziano a scendere le temperature.

 

 

 

 

 

 

Previous articleSalar de Uyuni: il luogo più spettacolare del mondo
Next articleMonaco di Baviera: guida alla capitale segreta della Germania
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.