ViaggiNews

Meteo, temperature ancora giù: arriva l’estate gelida

lunedì, 14 novembre 2016

Freddo a New York @GettyImages

Freddo a New York @GettyImages

Stasera il grande spettacolo della SuperLuna ci farà stare tutti con il naso all’insù e magari all’aperto e lontano dalla città (ecco dove vederla al meglio), nonostante le temperature piuttosto rigide. Ma la grande incognita per apprezzare questo raro spettacolo (così grande non la si vedeva da 70 anni) è il tempo.

Stando alle ultime previsioni gli abitanti del Sud e di buona parte del Centro non potranno vedere la Superluna per via delle nuvole e delle piogge. Dovrebbe andare meglio a quelli del Nord che dovrebbero avere un cielo sgombro e terso.

Il maltempo che ha colpito le regioni meridionali è colpa di una Bassa Pressione presente sul Mar Mediterraneo. Questa perturbazione porterà piogge nella serata odierna su Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna. Nuvoloso al Centro e addensamenti con locali, ma deboli piovaschi su Emilia Romagna e Marche.

Già nella giornata di martedì dovrebbe esserci un miglioramento grazie all’avvicinarsi dell’Alta Pressione. Soleggiato o poco nuvoloso al Centro e al Nord, ancora qualche instabilità su Campania, Sicilia, Basilicata e sulla Sardegna meridionale.

Mercoledì 16 l’Italia sarà conquistata dall’Alta Pressione e ciò assicura un cielo sgombro da nuvole, o quasi. Qualche residua pioggia sulla Sicilia.

Arriva l’estate di San Martino

L’arrivo dell‘Alta Pressione è un fenomeno tipico di questi giorni di novembre. E’ la cosiddetta Estate di San Martino, così chiamata perché Martino da Tours donò il suo mantello ad un povero bisognoso ed infreddolito. Ma l’estate di San Martino di questo novembre 2016 non avrà nulla di estivo se non il sole. Che già dopo tanti giorni di pioggia e cielo grigio sembra tanto.

L’Alta Pressione infatti ci porterà da martedì 15 verso un tempo più stabile e soleggiato che durerà diversi giorni. Quello che non sarà per niente estivo sarà la colonnina di mercurio che sarà infatti ben al di sotto del ‘clima mite’. Farà freddo, anzi gelido specie la mattina presto al Nord e sulla Pianura Padana. Le temperature saranno molto rigide e leggermente al di sotto della media stagionale.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: