ViaggiNews

Vacanze sulla neve in Valtellina: tutte le proposte

venerdì, 4 novembre 2016

Cancano lakes in Italy

La Valtellina è già pronta ad affrontare la stagione sciistica. Oltre a 400 Km di piste per lo sci alpino, 160 per lo sci nordico, più di 100 impianti di risalita e 10 attrezzatissime ski aree – l’apertura degli impianti è prevista tra l’ultimo weekend di novembre e il primo di dicembre – da quest’anno, a Livigno, sarà possibile indossare gli sci già da metà ottobre grazie alla presenza di un anello per lo sci di fondo.

Cosa fare sulla neve in Valtellina

Skis in a Winter Landscape

Per chi è alla ricerca di un brivido in più la Valtellina offre tante proposte per freerider, da Madesimo alla Valmalenco fino ad arrivare a Livigno, località regina per gli amanti di questa disciplina, e per snowboarder, nei numerosi snowpark situati nelle varie aree sciistiche e con diversi gradi di difficoltà.

Chi poi agli sci e allo snowbord preferisce altre esperienze, può lasciarsi condurre dagli sleddog del Centro Italiano Sleddog Husky Village di Arnoga, in Valdidentro, lungo entusiasmanti percorsi innevati; oppure può cimentarsi con le fatbike per provare le piste preparate ad hoc, correre su veloci motoslitte, guidare auto sul ghiaccio, scendere con lo slittino dall’Alpe di Teglio, che offre 2 Km di pista omologata. Chi invece vuole godersi in tranquillità il contatto con la natura, dalla Valgerola alla Valfurva, non mancano tanti itinerari per ciaspolate, anche in notturna.

Le offerte degli impianti sciistici in Valtellina

Tutti i comprensori della Valtellina propongono vantaggiose offerte rivolte alle famiglie e non solo: dalle tariffe ‘baby free’ con skypass gratuiti per i più piccoli, ai ‘piani famiglia’ che prevedono sconti sugli skipass per nuclei familiari con 2 o più figli. Inoltre, sulla scia del successo dell’anno scorso, a Livigno e Bormio si replica l’iniziativa Skipass free in alcuni periodi (a Livigno dal 26 novembre al 24 dicembre e dal 15 aprile al 1 maggio e a Bormio dal 3 al 23 dicembre e dal 18 al 25 aprile), mentre nelle ski aree di Bormio, Valfurva e San Colombano con la tessera unica ‘Bormio Skipass’ si potrà sfrecciare liberamente e allo stesso prezzo lungo i 115 Km di piste delle 3 aree.

In Valtellina con i più piccoli

"alpnismo s,t matteo Valle dei Forni Valfurva"

“alpnismo s,t matteo Valle dei Forni Valfurva”

Mentre mamma e papà sono impegnati sulle piste, i bimbi potranno divertirsi in uno dei tanti kindergarten della zona; in Valmalenco, a Giocolandia, i bambini dai 4 ai 6 anni possono dedicarsi a tante attività didattiche e imparare a muovere i primi passi sugli sci sotto la guida di maestri qualificati. Al Baby Park Aprica i piccoli sportivi potranno pedalare sulla neve con le biciclette Strider, mentre al Gormiti Park di Bormio sarà possibile sfrecciare sugli slittini, giocare tra i gonfiabili a forma di Gormiti o sui ‘salta salta’.

Gli eventi in Valtellina

A dicembre, un po’ ovunque, si rinnova la tradizione dei mercatini di Natale, fra cui l’appuntamento a Bormio, Livigno e Albosaggia. Dal 3 dicembre al 6 gennaio, nello scenografico Palazzo Vertemate Franchi a Piuro si svolge ‘Moment de nostalgia’, un intero mese di eventi, laboratori e mercatini all’interno di una delle dimore più affascinanti della Lombardia.

Ad animare l’inverno valtellinese anche tanti eventi sportivi! L’alta Valtellina si conferma una delle ‘patrie dello sci’ con una serie di appuntamenti di altissimo livello: a inaugurare la stagione dello sci di fondo sarà l’ormai tradizionale Sgambeda (3 dicembre a Livigno), seguita dalla gara di coppa del mondo di discesa libera maschile Audi Fis Alpine Ski World Cup (28-29 dicembre sulla storica pista Deborah Compagnoni di S. Caterina Valfurva); il 28 gennaio è la volta della Paek to creek, la gara di sci alpino e snowboard a coppie da Bormio 3000 a Bormio paese.

 

Comunicato Stampa www.valtellina.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: