ViaggiNews

Viaggi di Natale: le 10 città dove andare in Europa

giovedì, 3 novembre 2016

Breslavia a Natale (iStock)

Breslavia a Natale (iStock)

Viaggi di Natale. Avete in programma un viaggio in Europa per le vostre vacanze di Natale 2016? Ecco 10 bellissime città europee dove andare. Mete da sogno dove trascorrere un soggiorno da favola, tra capolavori dell’arte, palazzi incantevoli, mercatini natalizi, giochi di luce e musei tutti da scoprire. Quelle che vi segnaliamo, però, sono città al di fuori dai soliti circuiti turistici. Centri spesso trascurati o considerati minori, ma che non lo sono affatto e offrono invece tante meraviglie e occasioni di svago.

Viaggi di Natale: le 10 città europee dove andare

La lista delle 10 città bellissime dove andare per i vostri viaggi di Natale è segnalata dal portale Skyscanner. Ecco le mete da non perdere della nostra cara vecchia Europa.

10. Riga, Lettonia

Riga, Lettonia, a Natale (iStock)

Riga, Lettonia, a Natale (iStock)

La capitale della Lettonia, Riga, offre scenari incantevoli durante il periodo natalizio. Le strade del suo centro storico, Patrimonio dell’Umanità Unesco, si animano con musica, cori e canti natalizi tradizionali, mercatini e feste. Il cuore delle manifestazioni è nella piazza della Cattedrale, dove viene allestito il grande albero di Natale e si svolge il mercatino principale.

9. Breslavia, Polonia

Natale a Breslavia, Wroclaw, Polonia (iStock)

Natale a Breslavia, Wroclaw, Polonia (iStock)

La bella città polacca di Breslavia, Wroclaw, nella regione della Slesia,è un’altra meta imperdibile per Natale. Il centro storico si veste di luci natalizie che creano un atmosfera da favola e per i bambini viene allestito il Bosco delle Fiabe. Non mancano, poi, i tradizionali mercatini natalizi. Nel 2016, poi, Breslavia è stata Capitale Europea della Cutlura, sono dunque ancora molte le iniziative in programma anche per la fine dell’anno.

8. Pescocostanzo, Abruzzo

Psecocostanzo, bruzzo (iStock)

Pescocostanzo, Abruzzo (iStock)

Il pittoresco borgo di Pescocostanzo, località di montagna e stazione sciistica in provincia dell’Aquila, è un luogo ideale dove trascorrere le vacanze di Natale. Situato sull’altopiano dell’Alta Val di Sangro, non lontano da Roccaraso, Pescocostanzo è uno di quei paesini che in inverno si ricoprono di neve, rendendo ancora più suggestivo il bel centro storico medievale e regalando un’atmosfera natalizia autentica. Un posto dove sciare di giorno e poi rifugiarsi in casa la sera, al caldo del camino, ammirando lo spettacolo del tramonto che scende sui monti innevati.

7. Sibiu, Romania

Sibiu, Transilvania, Romania (iStock)

Sibiu, Transilvania, Romania (iStock)

La Transilvania non è solo terra di vampiri e castelli spettrali. Qui tra boschi incontaminati e belle vallate sorgono città e paesini che non hanno niente da invidiare ai centro storici europei più famosi. Così è per la bella città di Sibiu, con un centro storico perfettamente conservato e l’influenza della cultura tedesca. Imperdibile qui il mercatino di Natale, con tanti oggetti da regalare e prelibatezze da gustare. Si tiene nella Piazza Grande, Piaţa Mare, della città. Numerose altre iniziative e manifestazioni vengono organizzate per il periodo natalizio.

6. Lovanio, Belgio

Natale a Lovanio, Belgio (iStock)

Natale a Lovanio, Belgio (iStock)

Lovanio, Leuven, in Belgio, è meno famosa delle altre città storiche del Paese, ma merita comunque una visita. Soprattutto nel periodo natalizio, quando la bellissima piazza del Mercato Grande dove sorgono il Palazzo del Municipio e la chiesa di San Pietro, splendidi capolavori dello stile gotico brabantino, vengono illuminati a festa, insieme al grande albero di Natale. Lovanio è una città delle Fiandre che si trova ad appena 30 km da Bruxelles. Nessuna scusa per non venire qui.

5. Utrecht, Paesi Bassi

Utrecht in inverno (iStock)

Utrecht in inverno (iStock)

Deliziosa città dei canali e importante centro nella storia europea, Utrecht regala atmosfere magiche in inverno, con le luci natalizie che si riflettono nell’acqua dei canali. Passeggiare per le vie del suo centro storico medievale, animato dai mercatini di Natale, ammirandone gli edifici e i monumenti,  sarà un’esperienza bellissima e ancora più suggestiva con la neve.

4. Rovaniemi, Finlandia

Rovaniemi, Finlandia (iStock)

Rovaniemi, Finlandia (iStock)

Rovainiemi è il luogo dove sognano di andare tutti i bambini, e non solo. Qui, nel cuore della Lapponia finlandese, a pochi km dal Circolo Polare Artico, sorge il celeberrimo villaggio di Santa Claus, Babbo Natale. Aperto tutto l’anno, con negozi di oggetti di artigianato, manifestazioni ed escursioni, Rovainiemi si anima nel periodo natalizio. Luci coloratissime riscaldano il gelo della notte artica, creando bellissimi riflessi nella neve, e Babbo Natale in persona fa gli onori di casa. Per una vacanza indimenticabile sulla neve.

3. Košice, Slovacchia

Kosice, Slovacchia (iStock)

Kosice, Slovacchia (iStock)

L’Europa dell’Est ci offre un’altra città splendida dove trascorrere le vacanze di Natale: Košice, in Slovacchia. Si tratta della seconda città del Paese dopo Bratislava e ha un bellissimo centro storico medievale, dove sorge l’imponente cattedrale gotica di Santa Elisabetta, la maggiore della Slovacchia e quella più orientale d’Europa. Košice è una vivace città culturale, con numerosi eventi, tra arte, teatro, concerti e mostre. A Natale il centro si anima ancora di più con luci colorate e mercatini.

2. Bilbao, Spagna

Bilbao, Piazza Nuova (iStock)

Bilbao, Piazza Nuova (iStock)

A sorpresa, una città consigliata a Natale è Bilbao, la principale città dei Paesi Baschi spagnoli. Famosa in tutto il mondo per lo spettacolare edificio del Il suo Guggenheim Museum, Bilbao ha un centro storico ricco e interessante, in cui si alternano cattedrali gotiche ad edifici contemporanei. Prima di Natale, il 21 dicembre, si svolge la popolare Festa di San Tommaso. Una festa tradizionale molto animata da non perdere, tra mercatini, chorizo, vino e specialità gastronomiche. Certo, qui non nevica e l’atmosfera non è quella del Nord Europa, ma resterete comunque affascinati.

1. Olomouc, Repubblica Ceca

Olomouc, Repubblica Ceca (iStock)

Olomouc, Repubblica Ceca (iStock)

La città da non perdere assolutamente per i vostri viaggi di Natale, meta top di questa classifica, è un’altra città dell’Est europeo: Olomouc, nella Repubblica Ceca. Situata nel cuore della Moravia, Olomouc è la seconda città del Paese per monumenti. Antico Castrum romano, la città ha avuto un forte sviluppo nel Medioevo, epoca di cui conserva ancora l’impianto urbanistico e alcuni edifici gotici del centro. Olomouc counque è famosa per i suoi edifici di epoca rinascimentale e soprattutto barocca. Nella Piazza Superiore, cuore della città, sorge il Palazzo del Municipio (XV-XVII secolo) e soprattutto si trova la spettacolare Colonna della Santissima Trinità, monumento in stile barocco dichiarato nel 2000 Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. A Natale, Olomouc si anima con luci e mercatini natalizi. Un motivo in più per visitarla.

Olomouc – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: