CONDIVIDI
Cala Forno, Magliano, Toscana
Cala Forno, Magliano, Toscana

Estate che vai, spiaggia che trovi. Il nostro Paese ha davvero l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le spiagge bianche e sabbiose, con mare cristallino che non ha nulla da invidiare ad uno scenario caraibico. Vi abbiamo già parlato dei litorali più belli d’Italia, di quelli più selvaggi della Sardegna e anche di quelli del Salento. Oggi vogliamo parlarvi invece della Toscana.

Istock by Getty
Istock by Getty
Secondo infatti la Guida Blu “Il mare più bello” del Touring, la più bella località di mare è Castiglione della Pescaia (Grosseto). Da sempre attrae turisti per il suo patrimonio storico misto al paesaggio naturale, questo centro è particolarmente amato anche per via dei servizi offerti, come il potenziamento delle piste ciclabili, parcheggi e nuovi itinerari di trekking, cavallo e bici.
capalbio-grosseto
Al secondo posto c’è Capalbio, sempre in provincia di Grosseto: qui fa la differenza la possibilità di assaggiare i prodotti tipici locali tramite manifestazioni e mercati a km zero. Inoltre c’è grande importanza per l’ambiente con l’utilizzo di fonti rinnovabili.
Istock by Getty Images
Al terzo posto invece c’è l’isola del Giglio, che fortunatamente non viene più ricordata come il luogo del naufragio della Concordia. Acque pulite e territorio ricco di offerte -tra fonti termali, centri storici ben conservati e cibo ottimo – sono i motivi che attraggono i turisti da tutto il mondo.
Istock By Getty Images
Istock By Getty Images
Infine al quarto posto troviamo l’Isola di Capraia e Marciana, entrambe in provincia e lungo la costa livornese: spiagge belle e diverse strutture molto attrezzate per mangiare e dormire la fanno uno dei luoghi più visitati non solo della Toscana, ma anche d’Italia.
A cura di: Francesco Cini