Home Curiosità In un hotel una ragazza si accorge di un particolare…

In un hotel una ragazza si accorge di un particolare…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:06
CONDIVIDI

hotelshirtIn poche ore la foto postata prima su Igmur poi su Facebook ha raccolto migliaia di like, condivisioni e dato il via ad una curioso outing cybernautico. Perché guardando con neanche eccessiva attenzione questa foto noterete un particolare: la maglia della ragazza è uguale alla tappezzeria del corridoio di quest’hotel.

Ci troviamo negli States e qualche giorno fa la giovane Lauren Clark, con sua sorella e i rispettivi fidanzati, dopo aver assistito ad uno show nel Michigan decidono di fermarsi a dormire in un hotel che si trova sulla strada del ritorno. Si fermano al Super 8 in North Ridgeville, Ohio. E qui Lauren si cambia, si mette una maglietta acquistata a New York City ed esce dalla sua stanza. La sorella la vede per il corridoio e fra risate mal contenute non può fare a meno di immortalarla. La sua maglietta è infatti identica alla tappezzeria del corridoio e perfino l’altezza è la stessa.

Dopo averla postata su Facebook,oltre ad una valanga di commenti e like, in molti, come riporta BuzzFeed, hanno iniziato a postare foto in cui il loro abbigliamento combaciava con l’arredamento di un hotel in cui erano stati. E a voi è mai successo di ‘essere’ come la tappezzeria?

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteEcco l’uomo più felice del mondo: lo dice la scienza
Articolo successivoIn vendita una spiaggia paradisiaca in Nuova Zelanda
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.