CONDIVIDI
Germania, Castello di Neuschwanstein, 1886
Germania, Castello di Neuschwanstein, 1886

In questi giorni è in corso a Davos, in Svizzera, l’appuntamento annuale del World Economic Forum, la riunione del gotha dell’economia mondiale. Davanti alla platea dei partecipanti al forum è stata presentata la classifica dei 25 migliori Paesi al mondo.

L’elenco è stato realizzato su uno studio di WPP BAV Consulting e della Wharton School University of Pennsylvania con la consulenza dell’US News & World Report. Sono stati presi in esame 60 Paesi, dove sono stati condotti dei sondaggi su oltre 16mila persone, tra cui imprenditori, universitari e leader nel mondo del business. Agli intervistati sono state chieste delle valutazioni sul proprio Paese basate su 9 criteri fondamentali per stilare la classifica quali: sostenibilità, influenza culturale, trasporti, imprenditorialità, influenza economica, avventura, educazione, patrimonio, potere e qualità della vita. I punteggi ottenuti sono stati poi incrociati con il Pil pro capite di ogni Paese nel 2014. In questo modo è stata ottenuta la classifica dei 25 migliori Paesi del mondo. Vediamo quali sono e se c’è anche l’Italia.

25. Israele

Gerusalemme (Thickstock)
Gerusalemme (Thickstock)

24. Russia

Mosca @Thinkstock
Mosca @Thinkstock

23. Portogallo

Torre Belém a Lisbona (Foto di Alvesgaspar, da Wikicommons, Licenza CC BY-SA 3.0)
Torre Belém a Lisbona (Foto di Alvesgaspar, da Wikicommons, Licenza CC BY-SA 3.0)

22. India

Mumbai (Foto di Woodysworldtv. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)
Mumbai (Foto di Woodysworldtv. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

21. Thailandia

Thailandia (ThinkStock)
Thailandia (ThinkStock)

20. Brasile

Spiaggia di Ipanema (Pixabay)
Spiaggia di Ipanema (Pixabay)

19. Corea del Sud

Gwanghwamun, Seoul, Corea del Sud (Pixabay)
Gwanghwamun, Seoul, Corea del Sud (Pixabay)

18. Irlanda

Castello di Donegal, Irlanda (Pixabay)
Castello di Donegal, Irlanda (Pixabay)

17. Cina

Shanghai @Wikipedia
Shanghai @Wikipedia

16. Spagna

Plaza de la Cibeles, Madrid (Thinkstock)
Plaza de la Cibeles, Madrid (Thinkstock)

15. Singapore

Singapore (Pixabay)
Singapore (Pixabay)

14. Lussemburgo

Lussemburgo, città vecchia (Foto di Benh LIEU SONG. CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
Lussemburgo, città vecchia (Foto di Benh LIEU SONG. CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

13. Italia

Roma, il Pantheon (Pixabay)
Roma, il Pantheon (Pixabay)

L’Italia si piazza al tredicesimo posto, premiata in particolare per il suo patrimonio artistico.

12. Austria

Hallstatt, Austria (Thinkstock)
Hallstatt, Austria (Thinkstock)

11. Nuova Zelanda

Wellington, Nuova Zelanda (PIxabay)
Wellington, Nuova Zelanda (Pixabay)

10. Danimarca

Copenaghen (Pixabay)
Copenaghen (Pixabay)

9. Olanda

Amsterdam (Thinkstock)
Amsterdam (Thinkstock)

8. Francia

Parigi e la Cattedrale di Notre Dame (Thinkstsock)
Parigi e la Cattedrale di Notre Dame (Thinkstsock)

7. Giappone

Kyoto (Thinkstock)
Kyoto (Thinkstock)

6. Australia

Sydney, Australia (@Wikipedia)
Sydney, Australia (@Wikipedia)

5. Svezia

Stoccolma (Thinkstock)
Stoccolma (Thinkstock)

4. Stati Uniti

New York, Ponte di Brooklyn (Foto di TheGlowingClown. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)
New York, Ponte di Brooklyn (Foto di TheGlowingClown. Licenza CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons)

3. Inghilterra

Londra, Tower Bridge (Pixabay)
Londra, Tower Bridge (Pixabay)

2. Canada

Toronto (Foto di Mamonello. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)
Toronto (Foto di Mamonello. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

1. Germania

Berlino, Porta di Brandeburgo (Pixabay)
Berlino, Porta di Brandeburgo (Pixabay)

A cura di Valeria Bellagamba