Previsioni meteo, nubifragi su tutta Italia: ecco quando

pioggiaIl ponte dei Santi è stato all’insegna del bel tempo su quasi tutta l’Italia. In alcune zone il clima era talmente mite ed il sole splendente che in molti hanno optato per un pranzo al mare fuori stagione. Ma ora si torna alla dura realtà dell’autunno e soprattutto tornano le piogge. Abbondanti, pericolose – in alcune regioni è scattato l’allarme – e che dureranno tutta la settimana.

La perturbazione ha già iniziato ad interessare la Liguria – è scattata l’allerta qui l’aggiornamento con le percentuali di probabilità– il Piemonte e parte della Lombardia (dove sono previste anche nevicate). Da martedì il maltempo si estenderà anche alla Toscana settentrionale e a tutto il Nord. Mercoledì sarà il giorno – stando alle previsioni – peggiore: le piogge raggiungeranno anche il Lazio, il centro Italia e la Sicilia e saranno a carattere alluvionale. Nubifragi previsti con rischio di allagamenti e smottamenti sul Piemonte, Lombardia, Veneto settentrionale,Friuli, Liguria di levante, Toscana e Lazio. Acqua alta (oltre il metro e 10 cm)  a Venezia. Piogge ma meno violente su Sardegna, Sicilia, Calabria sul versante ionico e alta Campania.

Giovedì anche tutto il Sud della Penisola sarà interessato dalla violenta perturbazione mentre al Nord Ovest migliorerà. Venerdì il maltempo imperverserà su tutta la Penisola ad esclusione della Liguria, del Piemonte, della Lombardia e dell’Alto Adige dove splenderà il sole. Per sabato il bel tempo si estenderà anche alle regioni tirreniche, mentre sarà ancora piovoso al Sud. Domenica sarà bello ovunque tranne al nord dove torneranno delle piogge sebbene di limitata intensità.

 

 

Da Martedì maltempo al Nordovest e Toscana settentrionale,peggiora in Sicilia, al Sud e sul Lazio da Mercoledì e ovunque da Giovedì.ALLERTA MASSIMA in Liguria e Piemonte traMartedì e Mercoledì.  Acqua alta a Venezia.

Previous articleLombardia. Piogge e nevicate forti, scatta l’allerta meteo
Next articleGermania, ecco alcuni voli low cost per visitare i mercatini di Natale
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.