ViaggiNews

Musei aperti a Pasqua e Pasquetta in Italia: dove andare

mercoledì, 12 aprile 2017

Palazzo Pitti, Firenze

Per chi non rinuncia all’arte ecco i musei aperti a Pasqua e Pasquetta in Italia. Per ammirare i capolavori e i monumenti più belli del nostro territorio anche durante le feste. Da qualche anno i musei italiani restano aperti anche in occasione delle festività più importanti dell’anno. Per permettere di conoscere e scoprire arte e cultura anche a chi può andare al museo o visitare le principali città d’arte solo durante le vacanze. Roma, Firenze, Torino, Milano, Napoli, Pompei, Trieste, Perugia e tante altre città italiane spalancano le porte dei loro musei anche a Pasqua.

Musei aperti a Pasqua e Pasquetta in Italia: tutte le informazioni

Ecco i musei italiani che rimarranno aperti a Pasqua e Pasquetta 2017.

Roma e Lazio

A Roma i musei civici rimarranno aperti anche nel giorno di Pasqua, domenica 16 aprile, dalle 9.00 alle 13.00, eccetto il Palatino che chiuderà alle 14.00. Aperti anche il Colosseo dalle 9.00 alle 19.00 e Castel Sant’Angelo dalle 9.00 alle 20.00. Aperti musei e aree archeologiche del Mibact.

A Tivoli resteranno aperte Villa Adriana, dalle 9.00 alle 19.00, e Villa d’Este, dalle 9.00 alle 18.00.

Milano

A Milano si potranno visitare la Pinacoteca di Brera, dalle 8.30 alle 19.15 (chiusa a Pasquetta), e il Cenacolo Vinciano (su prenotazione), dalle 8.00 alle 13.45; il Castello Sforzesco e il Museo della Pietà Rondanini, dalle 9.30 alle 17.30 (chiuso a Pasquetta); l’Acquario Civico, dalle 9.30 alle 17.30 (chiuso a Pasquetta); il Museo del Novecento, 16 aprile dalle 9.30 alle 19.30 e 17 aprile dalle 14.30 alle 19.30. Museo della Scienza e della Tecnologia, dalle 9.30 alle 18.30, sia a Pasqua che a Pasquetta; la Galleria d’arte Moderna, dalle 9.00 alle 17.30 (chiusa a Pasquetta); Mudec – Museo delle Culture, dalle 9.30 alle 19.30, sia a Pasqua che a Pasquetta. Museo di Storia Naturale, dalle 9.00 alle 17.30 (chiuso a Pasquetta).

Firenze

A Firenze resteranno aperti per Pasqua, ma non a Pasquetta, la Galleria degli Uffizi, dalle 8.15 alle 18.50, la Galleria dell’Accademia, dalle 8.15 alle 18.50, la Galleria Palatina e la Galleria d’arte moderna di Palazzo Pitti (stesso orario), il Museo del Bargello, dalle 8.15 alle 14.00, e le Cappelle Medicee, stesso orario. Aperto sia a Pasqua che a Pasquetta il giardino di Boboli, dalle 8.15 alle 18.30.

Aperti sia a Pasqua che a Pasquetta: Palazzo Vecchio, con orario continuato dalle 9.00 alle 23.00, si potrà salire anche sulla Torre di Arnolfo, dalle 9.00 alle 21.00, con accesso sospeso solo in caso di pioggia; il Museo del Novecento, dalle 11.00 alle 20.00; Santa Maria Novella resterà visitabile domenica dalle 13.00 alle 17.30 e lunedì dalle 9.00 alle 19.00. Aperta in entrambi i giorni anche la mostra “Bill Viola. Rinascimento elettronico” a Palazzo Strozzi, dalle 10.00 alle 20.00.

Chiusi a Pasqua, ma aperti a Pasquetta: il Museo Bardini, dalle 11.00 alle 17.00; la Cappella Brancacci, dalle 13.00 alle 17.00; la Fondazione Salvatore Romano, dalle 13.00 alle 17.00; il museo del Bigallo dalle 9.30 alle 12.30.

Nel giorno di Pasqua rimarranno chiusi per la festività solenne tutti i monumenti del complesso dell’Opera del Duomo: la Cattedrale, la Cupola, il Battistero, il Campanile, la Cripta e il Museo dell’Opera del Duomo. Monumenti che saranno invece aperti a Pasquetta: la Cattedrale dalle 10.00 alle 17.00; la Cupola dalle 8.30 alle 19.00; il Battistero dalle 8.15 alle 10.15 e dalle 11.15 alle 19.30; il Campanile dalle 8.15 alle 19.00; la Cripta dalle 10.00 alle 17.00 e il Museo dalle 9.00 alle 19.30.

Torino

A Torino resteranno aperti a Pasqua e Pasquetta: il Museo Egizio, dalle 9.00 alle 14.00; il Palazzo Reale, dalle 9.00 alle 19.00; Palazzo Madama, dalle 10.00 alle 18.00; il Museo del Risorgimento, dalle 10.00 alle 18.00; il Museo del Cinema, dalle 9.00 alle 20.00; la Reggia di Venaria e i giardini, dalle ore 9.00 alle 18.30.

Nei dintorni resteranno aperti, sempre a Pasqua e Pasquetta: il Castello di Racconigi e il parco, dalle 9.00 alle 18.00 e dalle 10.00 alle 17.30; il Castello di Moncalieri, aperto dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, il Castello di Agliè, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Venezia

A Venezia saranno aperte la Gallerie dell’Accademia e la Galleria G. Franchetti alla Cà d’oro, dalle 9.00 alle 14.00, stesso orario per il Museo d’Arte Orientale, però chiuso a Pasquetta. Fuori Venezia si potrà visitare Villa Pisani e il parco, dalle 9.00 alle 18.00.

Napoli e Campania

A Napoli resteranno aperti a Pasqua il Museo di Capodimonte, San Martino, Castel Sant’Elmo, Duca di Marfina e Villa Floridiana, Museo Pignatelli, Palazzo Reale e il Museo Archeologico, dalle 9.00 alle 13.00, il Parco di Capodimonte dalle 9.00 alle 18.30. A Pasquetta resteranno aperti Palazzo Reale e il Museo Archeologico, dalle 9.00 alle 14.00.

Aperti gli Scavi di Pompei, Ercolano, Oplontis, Villa San Marco a Stabia e il museo di Bosco Reale, dalle 9.00 alle 19.00. A Caserta saranno aperti la Reggia e il parco il giorno di Pasqua, rispettivamente dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 9.00 alle 18.00.

Trieste

A Trieste saranno aperti il Museo e il Parco del Castello di Miramare, dalle 9.00 alle 18.00.

Perugia

A Perugia sarà aperta la Galleria Nazionale dell’Umbria, dalle 9.00 alle 19.00.

Urbino

Aperto a Urbino il bel Palazzo Ducale dalle 9.00 alle 14.00.

VIDEO: Scavi di Pompei

Tags:

Altri Articoli Interessanti: