Andare a sciare in treno, le località più belle facili e comode da raggiungere

Le proposte di viaggio da non perdere: andare a sciare in treno, le località più belle facili e comode da raggiungere. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Finalmente arriva la neve! Se state programmando una vacanza o un weekend in montagna, per andare a sciare, lasciate a casa la macchina e prendete il treno.

sciare treno località
Andare a sciare in treno, le località più belle facili e comode da raggiungere (Scia a Bardonecchia. Foto di Matt Guyader-Squirrell, CC-By 2.0, da Flickr)

Il treno è il mezzo di trasporto più comodo, efficiente, sicuro ed ecologico. Vi evita i problemi di traffico, le difficoltà nel trovare parcheggio e soprattutto inquina molto meno di tutti gli altri mezzi di trasporto.

Partite dal centro di una città per arrivare nel centro di un’altra, senza problemi di zone a traffico limitato e ancora di parcheggio o code. Dove non arriva il treno, come avviene per molte località di montagna, il tragitto viene completato dall’autobus. Con un servizio integrato sempre più capillare ed efficiente.

Per la nuova stagione invernale, Trenitalia ha riattivato i collegamenti Link, treno + bus, per le principali località sciistiche. Non solo in Italia, ma anche nelle località appena fuori confine. Un servizio di cui conviene approfittare. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Andare a sciare in treno, le località più belle facili e comode da raggiungere

Tutti sul treno, e po sull’autobus, per raggiungere le principali località sciistiche in Italia, e non solo. Anche per questa stagione invernale Trenitalia ha attivato i collegamenti Link, con servizio integrato treno + bus per le destinazioni turistiche di montagna.

Sono previsti collegamenti per località come Bardonecchia e Cortina d’Ampezzo e anche per una meta fuori confine, come Modane in Francia. Andare a sciare in treno è facile, comodo, pratico, conveniente e soprattutto ecologico. Scopriamo le cinque località sciistiche da raggiungere con Trenitalia.

Cortina d’Ampezzo. La famosa località delle Dolomiti Bellunesi ospiterà le Olimpiadi Invernali nel 2026, in tandem con Milano. Non solo località di vip, ma anche una incantevole cittadina circondata da spettacolari montagne e con tante piste dove sciare. Il collegamento di Trenitalia prevede il viaggio in treno fino a Calalzo di Cadore, dove arriva la ferrovia, per poi prendere il bus fino a Cortina. Il collegamento Cortina Link prevede l’acquisto di un unico biglietto per treno e autobus di Dolomitibus. L’autostazione di Cortina di Centro, dove arrivano i bus, è vicina agli impianti di risalita. A circa 200 metri si trova la funivia per il rifugio e Monte Faloria, dove ammirare una fantastica vista panoramica e lanciarsi nelle piste da sci. Invece, con un percorso pedonale di circa un chilometro si arriva alla funivia “Freccia del Cielo”, che porta sulle Tofane, dove si trovano le piste da sci principali e la terrazza naturale di Col Drusciè.

Leggi anche –> Sulla neve a sciare vi ci porta l’autobus, l’occasione da non perdere

Bardonecchia / Colomion. A Bardonecchia, al confine con la Francia, si arriva direttamente in treno. La località piemontese, infatti, è dotata di stazione ferroviaria collegata in via diretta con Torino e da qui con il resto d’Italia. A Bardonecchia arrivano anche i treni Frecciarossa. Da Torino il treno impiega 1 ora e 20 minuti per raggiungere la località di montagna. Le piste da sci si trovano sulle montagne circostanti, oltre 100 chilometri di piste, e gli impianti di risalita partono dalla cittadina piemontese. Inoltre, chi viaggia con il Frecciarossa può usufruire del Bardonecchia Booking, un pacchetto che prevede soggiorno + skipass a prezzi convenienti.

Le altre località

Modane, Alta Savoia. Da Bardonecchia, attraverso il traforo del Frejus, arriviamo in Francia a Modane, nelle regione dell’Alta Savoia. Il collegamento Link di Trenitalia vi porta fino a questa località sciistica. Anche qui si arriva direttamente in treno, dalla stazione di Bardonecchia con il Frecciarossa sono appena 16 minuti di viaggio. La stazione di Modane, infatti, si trova sulla linea dei Frecciarossa che viaggiano da Milano a Parigi. Il centro abitato di Modane dista circa sei chilometri dalla stazione ferroviaria ed è raggiungibile con i bus navetta, così come gli impianti di risalita per le piste da sci.

sciare treno località
Treno alla stazione di Modane, Francia (Foto di Florian Pépellin, CC BY-SA 4.0, Wikimedia Commons)

Aosta / Pila. Infine, un altro collegamento è per la stazione sciistica di Pila, situato sulle montagne sopra la città di Aosta. In città si arriva in treno, con i numerosi convogli che percorrono le linee Milano-Torino e Chivasso-Aosta. Anche qui arrivano i treni Frecciarossa. L’impianto di risalita per Pila si trova appena fuori dalla stazione ferroviaria di Aosta.

Aprica. Infine la Lombardia e una famosa località sciistica della Valtellina. Si parte in treno da Milano per arrivare alla stazione ferroviaria di Tresenda – Aprica – Teglio, poi si prende il bus navetta per raggiungere Aprica e gli impianti di risalita. Per questa tratta conviene approfittare dell’offerta Treno della Neve di Trenord, che offre un unico biglietto per treno, navetta e skipass a una tariffa promozionale.

Per ulteriori informazioni: www.fsnews.it/it/viaggiare/mete/dove-andare-a-sciare-in-italia-con-treno.html