A New York arrivano i taxi volanti

Spostarsi in città vi fa impazzire per via del traffico? No problem. Stanno per arrivare i taxi volanti.

Potrebbe sembrare una follia, ma in realtà spostarsi sta diventando sempre più difficile per via della grande quantità di macchine e di traffico.

cielo nuvoloso
Siete pronti a spostarvi con i taxi volanti?

Proprio per questo motivo ci sono diverse realtà e imprese che stanno studiando metodi di spostamento più rapidi ed efficienti. E non stiamo parlando della classica metropolitana, ma proprio di un servizio avveniristico e futuristico che potrebbe arrivare ben presto a Manhattan.

Arriva il servizio di taxi volante dall’aeroporto al centro città

Di cosa stiamo parlando? Di taxi volanti. Nessuno scherzo: oggi la United Airlines, una delle compagnie aeree più grandi ed importanti nel settore ha comunicato proprio di avere investito in questa tipologia di servizio.

Come riporta Forbes, infatti, in pochi anni gli abitanti del centro di New York City potrebbe volare da una parte all’altra tramite un taxi aereo elettrico, quindi sostenibile e rapido per gli spostamenti.

Come funzionerà?

L’idea alla base è cercare di organizzare proprio un servizio navetta dall’aeroporto di Newark al centro città. In 10 minuti 4 passeggeri potranno decollare e atterrare verticalmente (quindi senza bisogno di avere una lunga pista di atterraggio) nel cuore di Manhattan. Se vogliamo parlare poi di costi in realtà è anche abbastanza economico perché per 13 km si parla costi compresi tra i 25 e i 30 dollari, quindi assolutamente più che fattibile visto che un taxi oggi ne prende circa 50.

Le novità della proposta di United Airlines

Questa idea di sviluppare taxi aerei elettrici non è una novità. Altre compagnie aeree nel tempo hanno iniziato a studiare ed organizzare una tipologia di servizio come questo, soprattutto per quanto riguarda gli spostamenti dagli aeroporti ai centri città. Ma la novità della United Airlines è che, da qua al 2025 (data del presunto lancio del taxi volante), vuole provare una nuova tipologia di velivolo. Molto più piccolo e con un design super innovativo per migliorare la facilità di decollo e di atterraggio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da United Airlines (@united)

 

Insomma: il fatto di volare in città da una parte all’altra sembrava qualcosa che avevamo visto soltanto nei film futuristici. E invece, piano piano, sta diventando tutto reale. La speranza chiaramente però è che tutti questi nuovi mezzi di trasporto sino il più ecologici ed ecosostenibili possibili, visto che comunque la nostra Terra sta già soffrendo a fin troppo per colpa nostra.