I migliori bar d’Italia per il 2023, la guida da non perdere

Da sapere: ecco quali sono i migliori bar d’Italia per il 2023, la guida da non perdere. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Anno nuovo e nuovi locali, tutti da frequentare alla scoperta di nuovi sapori, aromi ed esperienze multisensoriali. A fine anno, come da tradizione, escono le guide sui migliori ristoranti, bar, caffè, pasticcerie e locali vari in vista dell’anno nuovo. Manuali preziosi per il viaggiatore goloso.

bar italia 2023 guida
I migliori bar d’Italia per il 2023, la guida da non perdere (Foto di Kate Townsend su Unsplash)

Vi abbiamo già segnalato la città dove si beve il caffè espresso più buono d’Italia, la guida alle migliori pasticcerie italiane e anche l’immancabile Guida Michelin edizione italiana, con tante novità per il 2023.

Qui, invece, vi proponiamo la guida imperdibile ai migliori bar e caffè d’Italia. Il manuale per il 2023 edito dal Gambero Rosso. Ecco tutto quello che bisogna sapere e dove andare.

I migliori bar d’Italia per il 2023, la guida da non perdere

Sono i bar migliori d’Italia per il prossimo anno, secondo la nuova guida del Gambero Rosso, valutati, selezionati e giudicati nel corso dell’anno dagli esperti della guida. Sono ormai vent’anni di guida, nata con la collaborazione dello sponsor Illy Caffè, che assegna il premio al Bar dell’anno.

I bar e caffè sono giudicati in Tazzine e Chicchi. Le prime valutano l’offerta gastronomica, dolce e salata, e di beverage, mentre i secondi premiano l’offerta della caffetteria.

Nel tempo, i bar italiani sono tornati a puntare molto sulla qualità dei prodotti offerti, soprattutto sul caffè, con varie miscele, estrazioni e tracciabilità.

Il Premio Illy al Bar dell’anno 2023 è andato al Marelet di Treviglio, in provincia di Bergamo. Premiato anche per la sostenibilità.

Di seguito, trovate l’elenco dei migliori bar d’Italia al top, premiati con i massimi punteggi delle 3 tazzine e dei 3 chicchi. Ecco quali sono.

Bar 3 tazzine e  3 chicchi 2023

bar italia 2023 guida
Bar d’Italia 2023, la guida del Gambero Rosso (www.gamberorosso.it)

Sono 45 i bar italiani che si aggiudicano il massimo riconoscimento delle 3 tazzine e dei 3 chicchi nella nuova guida ai Bar d’Italia del Gambero Rosso per il 2023. Di seguito l’elenco per regione in ordine alfabetico.

  • Abruzzo: Caprice, Pescara
  • Campania: Sal De Riso Costa d’Amalfi, Minori (Salerno)
  • Emilia Romagna: Gabriele Spinelli – Dolce Salato, Pianoro (Bologna)
  • Emilia Romagna: Gino Fabbri Pasticcere, Bologna
  • Emilia Romagna: Nuova Pasticceria Lady, San Secondo Parmense (Parma)
  • Emilia Romagna: Staccoli Caffè, Cattolica (Rimini)
  • Emilia Romagna: Bar Roma, Novellara (Reggio Emilia)
  • Friuli Venezia Giulia: Caffetteria Torinese, Palmanova (Udine)
  • Friuli Venezia Giulia: Caffè Vatta, Trieste
  • Friuli Venezia Giulia: Antico Caffè San Marco, Trieste
  • Lazio: Spazio Bar e Cucina, Roma
  • Liguria: Douce, Genova
  • Liguria: Murena Suite, Genova
  • Lombardia: La Pasqualina, Almenno San Bartolomeo (Bergamo)
  • Lombardia: Pasticceria Roberto, Erbusco (Brescia)
  • Lombardia: L’Ile Douce, Milano
  • Lombardia: Marelet, Treviglio (Bergamo)
  • Lombardia: Colzani, Cassago Brianza (Lecco)
  • Lombardia: In Croissanteria Lab, Carobbio degli Angeli (Bergamo)
  • Lombardia: Caffè Cavour 1880, Bergamo
  • Lombardia: Morlacchi, Zanica (Bergamo)
  • Lombardia: Pavé, Milano
  • Lombardia: Bedussi, Brescia
  • Lombardia: Sirani, Bagnolo Mella (Brescia)
  • Lombardia: Pasticceria Sartori, Erba (Como)
  • Marche: Picchio, Loreto (Ancona)
  • Piemonte: Canterino, Biella
  • Piemonte: Converso, Bra (Cuneo)
  • Piemonte: Bar Zucca, Torino
  • Piemonte: Baratti & Milano, Torino
  • Puglia: 300mila, Lecce
  • Sicilia: Sciampagna, Marineo (Palermo)
  • Sicilia: Caffè Sicilia, Noto (Siracusa)
  • Sicilia: Antico Caffè Spinnato, Palermo
  • Toscana: Paszkowski, Firenze
  • Toscana: Tuttobene, Campi Bisenzio (Firenze)
  • Toscana: Gilli, Firenze
  • Toscana: Ditta Artigianale, Firenze
  • Umbria: Il Molino Centumbrie, Magione (Perugia)
  • Valle d’Aosta: Paolo Griffa al Caffè Nazionale, Aosta
  • Veneto: Gran Caffè Quadri, Venezia
  • Veneto: Il Chiosco, Lonigo (Vicenza)
  • Veneto: Amo, Venezia
  • Veneto: Biasetto, Padova
  • Veneto: Olivieri 1882, Arzignano (Vicenza)

Per ulteriori informazioni sulla guida ai Bar d’Italia 2023 del Gambero Rosso, rimandiamo al sito web ufficiale: www.gamberorosso.it/notizie/classifiche/bar-ditalia-2023-i-migliori-bar-dellanno-secondo-gambero-rosso