Qual è la città più sicura d’Italia? Non la indovinerete mai

Sapete qual è la città più sicura d’Italia? Non la indovinerete mai. Tutte le informazioni utili da conoscere.

È stato pubblicato dal Sole24Ore l’Indice della criminalità di 107 città italiane capoluogo di provincia. L’indice misura il tasso di sicurezza in base alle denunce di reati presentate nel 2021.

città più sicura italia
Qual è la città più sicura d’Italia? Non la indovinerete mai (Adobe Stock)

I dati sulle denunce di reati provengono dalla banca dati interforze dal dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno. Il Sole24Ore li ha estrapolati e messi a confronto con quelli degli anni precedenti.

Oltre all’indice generale, sono state elaborate singole classifiche delle città sulla base di 18 tipi diversi di reato: omicidi volontari, tentati omicidi, violenze sessuali, furti, rapine, estorsioni, usura, associazione per delinquere, truffe e frodi informatiche, spaccio di stupefacenti e altri.

Scopriamo, in base a questi dati, qual è la città più sicura d’Italia e quella meno sicura. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Qual è la città più sicura d’Italia? Non la indovinerete mai

Sulla base delle denunce di reati presentate alle forze dell’ordine nel 2021, è stata stilata dal Sole24Ore la classifica delle città capoluogo di provincia con il più alto indice di criminalità, che allo stesso tempo individua anche le città più sicure. In questo caso, sono quelle che stanno in fondo alla classifica. L’indice avrà il suo peso nella classifica sulla Qualità della Vita 2022 che sarà pubblicata dal Sole 24Ore a fine anno.

Sulla base dei dati relativi alle denunce, Oristano è la città più sicura d’Italia. Il capoluogo di provincia sardo, infatti, ha registrato nel 2021 un numero complessivo di 2.429 denunce, per diversi reati, pari a 1.556,3 denunce ogni 100mila abitanti. Il numero in proporzione agli abitanti è il più basso d’Italia.

La seconda città più sicura d’Italia è Pordenone, con 6.611 denunce complessive, 2.131,5 per 100mila abitanti. Mentre al terzo posto troviamo L’Aquila, con 6.176 denunce in totale, pari a 2.141,2 per 100mila abitanti.

La maglia nera di città d’Italia meno sicura va, invece, a Milano e provincia, che nel 2021 ha registrato 193.749 denunce di reati, pari 5.985 ogni 100mila abitanti.

Mettendo a confronto i dati del 2021 con quelli del 2019, tuttavia, le grandi città hanno avuto un calo dei reati denunciati, con un -11,8% per Milano e un -6,8% per Roma. Una riduzione sulla quale hanno probabilmente influito anche le restrizioni per la pandemia, con locali pubblici chiusi ed eventi ridimensionati nei primi mesi del 2021.

città più sicura italia
Oristano, piazza Corrias (Adobe Stock)

Vanno controcorrente, invece, le città e province di Piacenza, Isernia e Rieti che nel 2021 hanno avuto un incremento delle denunce rispetto al 2019: Piacenza +11,7%, Isernia +8,8% e Rieti +5,9%.

Tutte le classifiche sull’indice della criminalità 2021 sul Sole24Ore.

Infine, vi ricordiamo anche le città con il clima migliore in Italia.