Andare alle Maldive e spendere pochissimo? Ora è possibile: il segreto su come fare

Un sogno andare alle Maldive e spendere pochissimo? Ora è possibile: ecco il segreto, come fare. Tutte le informazioni utili.

Sognate un viaggio alle stupende isole Maldive? Il vostro sogno non è irrealizzabile. È possibile, infatti, visitare l’arcipelago dell’Oceano Indiano e fare il bagno nelle sue acque turchesi e cristalline anche senza spendere una fortuna.

maldive spendere pochissimo
Andare alle Maldive e spendere pochissimo? Ora è possibile: il segreto su come fare (Adobe Stock)

Forse l’espressione “spendere pochissimo” è un po’ eccessiva ma è comunque del tutto realistico organizzare una vacanza alle Maldive con una spesa ragionevole, per il luogo e la lunghezza del viaggio.

Occorre mettere in pratica alcuni accorgimenti che ci permettano di risparmiare, anche cifre importanti, nel nostro viaggio alle isole Maldive. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Andare alle Maldive e spendere pochissimo: ecco come fare

Una vacanza alle Maldive ha una durata minima di una settimana, il tempo necessario per godersi sole, caldo e mare, tenendo conto della lunga durata del viaggio per raggiungere l’arcipelago, quasi 9 nove ore di volo. Dovete dunque mettere in conto un giorno per il viaggio di partenza e un altro giorno per il ritorno.

Per risparmiare nel vostro viaggio alle Maldive potete mettere in atto diverse strategie. La prima è fare tutto da soli, attraverso un portale online di viaggi, acquistando un pacchetto volo+soggiorno. Ne trovate veramente tanti, anche a prezzi ultra economici. Fate molta attenzione, tuttavia, a quello che è incluso o meno nel pacchetto di viaggio. Soprattutto affidatevi a siti web conosciuti e affidabili.

Quando si prenota un viaggio fuori dall’Europa, solitamente, è consigliabile affidarsi a un’agenzia di viaggi qualificata. Eviterete brutte sorprese su visti, regole di accesso, strutture ricettive. Perché un conto è avere una fregatura in Europa – basta prendere un volo di poche ore per rientrare a casa – altro è rimanere bloccati in un altro continente, a decine di migliaia di chilometri da casa.

L’agenzia di viaggi o il tour operator ha il suo costo, ma per un viaggio intercontinentale è più affidabile. Per risparmiare sul prezzo finale, potete prenotare il volo per conto vostro, presso una delle tante compagnie aeree che volano alle Maldive e che propongono anche sconti molto vantaggiosi. Potete anche viaggiare con Wizz Air, la compagnia low cost che sta aprendo nuove rotte per le Maldive con partenza da Abu Dhabi.

Una volta prenotato in autonomia il volo, potete rivolgervi a un’agenzia per la sistemazione su una delle isole dell’arcipelago. Fatevi consigliare i resort con servizio all inclusive (con pasti compresi e possibilmente anche bevande) e che siano soprattutto economici. Non cè bisogno di soggiornare in strutture di super lusso. Anche perché gli atolli delle Maldive sono talmente belli che vi sembrerà di essere in paradiso.

Per risparmiare ancora di più nel prezzo del soggiorno potete scegliere di soggiornare nelle guest house gestite direttamente dai locali. Informatevi bene su queste strutture. Per spendere poco per mangiare potete andare nei ristoranti locali o fare la spesa nei negozietti e minimarket, immergendovi nella vita quotidiana dei maldiviani.

maldive spendere pochissimo
Resort alle Maldive (Adobe Stock)

Infine, il metodo infallibile per risparmiare nella vostra vacanza alle Maldive è scegliere il periodo di bassa stagione. Niente inverno, dunque. I mesi di bassa stagione sono quelli di maggio, giugno, luglio ed agosto. Attenzione, però, perché questa è anche la stagione umida, maggiormente soggetta a temporali, anche se l’arcipelago, fortunatamente, non è esposto ai cicloni.

Per maggiori informazioni, vi ricordiamo la nostra guida su quando andare alle Maldive.