I luoghi più fotografati al mondo: eh sì, c’è anche l’Italia

Ci sono molti luoghi apprezzati dai turisti ma alcune città sono proprio a prova di macchina fotografica. Scopriamo le più catturate dagli obiettivi in assoluto

Nella classifica dei 10 luoghi più fotografati al mondo ben 3 città sono italiane. L’Italia è l’unico paese ad avere tre posizioni, poi ci sono luoghi molto gettonati ma anche alcune chicche impensabili.

città più fotografate mondo Montecarlo
Montecarlo (Adobestock)

In particolare è interessante scoprire anche per ogni città quali sono i luoghi che vengono maggiormente ripresi nelle foto perché questi non sono mai quello che avreste immaginato. Scopri anche quali sono i luoghi in cui è vietato letteralmente fare foto. 

Le città più fotografate al mondo

La città più fotografata al mondo è New York, basti pensare alla quantità enorme di foto che vengono pubblicate ogni giorno sui social per rendersene conto. Non solo monumenti ma anche attrazioni e luoghi particolare, ad esempio un luogo molto amato dai visitatori ed oggetto di tante foto è il museo Guggenheim. Queste informazioni sono interessanti perché spesso differiscono da quello che si potrebbe comunemente immaginare.

Tra le destinazioni più fotografate c’è anche l’Italia, al secondo posto c’è sorprendentemente Roma che non è la prima, il monumento più popolare non è il Colosseo come verrebbe da pensare ma Trinità dei Monti. Al terzo posto della città più fotografate nel mondo c’è Barcellona. La città spagnola è sempre spettacolare e molto d’effetto per i viaggiatori. L’attrazione più fotografata è Parc Guell realizzato da Gaudì. Non poteva mancare nella classifica Parigi che è da sempre una delle più amate. Si posiziona al quarto posto ma non è la Tour Eiffel il punto più fotografato bensì il Moulin Rouge.

Al quinto posto abbiamo Istanbul, la città turca con i suoi colori e con alcune delle bellezze come la Moschea Blu è da sempre oggetto di grande attenzione per i viaggiatori di tutto il mondo. È però la Torre di Leandro sull’isolotto ad essere il monumento in assoluto più fotografato in città. Al sesto posto invece abbiamo un’altra italiana: c’è Venezia. La laguna, i canali e quella poesia magica sono irresistibili per l’obiettivo. Qual è in città il luogo più amato? Secondo la classifica è il Ponte dell’Accademia che sicuramente si attesta come il luogo più fotografato in assoluto della città.

Nessuno immaginerebbe che la settima città più fotografata è Montecarlo. Il porto, il lusso sfrenato e la sua particolarità sono sicuramente di grande attrazione per i turisti. Il punto più ripreso dagli obiettivi è l’Hotel de Paris, un’istituzione in città. Risale al 1863 e vanta un ristorante con ben 3 stelle Michelin per rispettare il lusso di Montecarlo.

C’è anche un’altra italiana nella classifica delle città più fotografate ed è Firenze che si posiziona all’ottavo posto. Non è il Ponte Vecchio l’attrazione più impressa nelle foto ma Piazzale Michelangelo dove si trova il David. Arriviamo al decimo posto dove troviamo Buenos Aires. La capitale argentina conta migliaia di condivisioni.

Buenos Aires, Argentina
(Buenos Aires (Adobestock)

È il Caminito ad essere l’attrazione più cool con i suoi colori e la sua vita attiva. Decima invece Budapest con le sue famosissime terme. Una metropoli europea dal gusto un po’ vintage che è sempre un’ottima idea per un viaggio.

La classifica è stata stilata da Sightsmap che ha creato una mappa interattiva dove si vedono, anche attraverso i colori, le città più fotografate al mondo. Su Panoramio si possono anche vedere le foto, le attrazioni e conoscere tutti i dettagli della classifica. Si può andare sulla singola città e vederla illuminata, come è possibile poi notare l’Europa è la zona più colorata in assoluto, in particolare l’Italia che si attesta come uno dei luoghi più amati dai visitatori di tutto il mondo.