Sciopero nazionale del personale degli aeroporti lunedì 12 settembre, le informazioni

Ricordiamo lo sciopero nazionale del personale degli aeroporti di lunedì 12 settembre in Italia. Di seguito, tutte le ultime informazioni aggiornate su durata e modalità.

È stato confermato lo sciopero del trasporto aereo di lunedì 12 settembre che coinvolgerà il personale degli aeroporti di tutta Italia per 24 ore.

sciopero aeroporti 12 settembre
Sciopero nazionale del personale degli aeroporti lunedì 12 settembre, le informazioni (Adobe Stock)

Lo sciopero è stato indetto dal sindacato Confederazione Unitaria di Base (Cub) Trasporti per chiedere il rinnovo del contratto nazionale per il personale aeroportuale, scaduto nel 2017.

Con il mese di settembre, dopo, la franchigia del periodo estivo, si apre in Italia la stagione degli scioperi. Quello di lunedì 12 settembre potrebbe essere il primo di una lunga stagione di scioperi nei trasporti. Di seguito le informazioni in dettaglio sulla protesta e le conseguenze.

Sciopero nazionale del personale degli aeroporti lunedì 12 settembre

Nella giornata di lunedì 12 settembre, chi deve viaggiare in aereo andrà incontro a disagi a causa dello sciopero nazionale di tutto il personale aeroportuale in Italia. L’astensione dal lavoro inizierà alle 0.01 e terminerà alle 23.59 di lunedì.

Come abbiamo accennato, lo sciopero è stato indetto dal sindacato Cub Trasporti per chiedere il rinnovo del contratto nazionale di categoria scaduto nel 2017. Il sindacato chiede soprattutto aumenti salariali per recuperare l’aumento del costo della vita e la reintroduzione del corretto calcolo delle maggiorazioni.

Tre le altre richieste ci sono l’eliminazione degli accordi che consentono il lavoro precario e l’abolizione delle ore incrementali che introducono tre giornate non retribuite di lavoro in più all’anno.

In Lombardia, alla protesta di Cub Trasporti si uniranno anche altri sindacati di base, che hanno aderito allo sciopero a livello regionale. Inoltre, dalle ore 10.00 di lunedì al Cargo City-Airport di Malpensa si terrà la manifestazione dei lavoratori del trasporto aereo di terra.

I sindacati lamentano carichi di lavoro eccessivi per il personale degli aeroporti, carenze di organico solo in parte coperte da assunzioni con contratti precari e in particolare il calcolo dei notturni, dei festivi, degli straordinari in base alle paghe del 2010.

Le conseguenze dello sciopero

I disagi ai passeggeri, con possibili ritardi o cancellazioni di voli dipenderanno dall’adesione allo sciopero dei lavoratori aeroportuali e potranno cambiare da aeroporto ad aeroporto.

I viaggiatori saranno informati dalle compagnie aree sullo stato dei loro voli. Si consiglia comunque di consultare i relativi siti web e chiamare i call canter per i clienti.

sciopero aeroporti 12 settembre
Aeroporto (Adobe Stock)