40 giorni dopo l’incidente Vic torna a casa: la guarigione è stato un viaggio intorno al mondo

Ogni traguardo superato e ogni difficoltà vinta corrispondeva alla foto e alla descrizione di un luogo magico che avrebbe voluto visitare. Ecco il percorso di guarigione di Vic di Radio Deejay

Dopo 41 giorni di degenza in ospedale e di riabilitazione uno dei dj più famosi di Radio Deejay, Vic, è finalmente stato dimesso ed è tornato a casa dopo più di un mese dall’incidente che lo ha visto protagonista è che lo ha costretto a rimanere a letto per moltissimo tempo.

Foto del dj Vittorio Lelii di Radio DeeJay
La riabilitazione di Vic come un viaggio virtuale nel mondo

Il suo percorso di riabilitazione è stato però particolare e motivazionale allo stesso tempo. Ad ogni passo avanti il dj ha postato su Instagram un luogo speciale per lui o che avrebbe voluto raggiungere. Portandoci in un viaggio di speranza e meraviglia allo stesso tempo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vittorio Lelii (@vicdeejay)

Cosa era successo a Vic di Radio Deejay

Il famoso speaker radiofonico Vittorio Lelii, in arte Vic, è riuscito a tornare finalmente in pista e a rimettersi letteralmente in piedi. L’incidente in parapendio e quella vela “maledetta” che si è chiusa a 5 metri da terra poteva essere fatale. Invece, da subito, sono arrivate le rassicurazioni: “Sono tanto rotto – scriveva il dj, ma mi possono aggiustare”. E così è stato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vittorio Lelii (@vicdeejay)

 

Ogni traguardo un viaggio e un posto da scoprire

I messaggi di incitamento e di auguri sono stati tantissimi e lo hanno aiutato molto, al punto tale che  Vic di Radio Deejay, ha voluto rendere partecipe gran parte dei suoi follower dei suoi traguardi e dei suoi successi ottenuti in questo periodo di riabilitazione tramite i social. Il modo è stato però particolare: Vic, che sappiamo essere uno sportivo e un amante dei viaggi, ha infatti condiviso una serie di immagini di luoghi e posti che adora e che avrebbe voluto visitare ogni volta che riusciva a raggiungere un piccolo traguardo nel suo percorso di guarigione.

Ci ha portato così all’arcipelago di Raja Ampat ad ovest della Nuova Guinea, a Cerro Chaltén, Patagonia in Argentina, a Nusa Penida, Indonesia, a Los Roques è un arcipelago venezuelano a nord della capitale Caracas… Ogni luogo pazzesco corrisponde ad un traguardo portato a casa da Vic. Ora che il conduttore radiofonico è tornato a casa non possiamo che augurarci che tutti questi luoghi li possa visitare e vivere al più presto!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vittorio Lelii (@vicdeejay)

 

Un percorso di guarigione che ci ha insegnato molto

Questa idea di condivisione dei traguardi, è in linea con lo spirito del dj e, allo stesso tempo, ci ha motivato a non mollare mai, a credere in noi stessi e anche ad andare a scoprire alcune delle località più belle ed affascinanti di tutto il mondo.