L’oasi nel cuore della Toscana dalle acque cristalline

Non tutti lo sanno ma in Toscana c’è un bacino artificiale tra i più grandi d’Italia, scopriamo dove si trova e perché vale la pena andarci subito

Il Lago di Bilancino si trova a Barberino nel Mugello a soli trenta minuti di auto da Firenze, si raggiunge subito ed è una vera e propria oasi di pace e benessere perché non solo è un bacino artificiale di enorme portata ma è anche un luogo letteralmente immerso nella natura.

Lago di Bilancino
Lago di Bilancino (adobe stock)

Il posto ideale per una fuga, per chi abita in zona, ma anche per un viaggio soprattutto in autunno. Qui è possibile godere di tanto divertimento per ogni età, dallo sport ai percorsi naturalistici e c’è addirittura una zona completamente attrezzata per chi desidera fare il bagno e prendere il sole. La Toscana è perfetta per chi cerca relax e anche luoghi dove trovare un po’ di aria fresca. 

Il Lago di Bilancino e l’Oasi Naturale

Siamo nel cuore della Toscana, in un contesto paesaggistico di enorme bellezza eppure questo lago non è molto famoso. Ci sono campi, boschi, e aree da visitare anche intorno. Nato per preservare da una possibile alluvione la zona, il lago è diventato un punto di ritrovo. Poi sono arrivate le ville per chi desiderava un’estate lontana dal caos e poi sono arrivate le zone attrezzate e tutti i comfort.

Per i residenti l’area è molto gettonata, dopotutto ci sono tutti i servizi come sdraio e ombrelloni, servizi per bambini e famiglie, divertimenti per i più giovani come canoe e windsurf. I prezzi sono abbordabili ed è anche possibile fare escursioni, trekking, andare in bici. Insomma ognuno può optare per quello che preferisce godendo del massimo relax.

Il lago inoltre vanta un’oasi naturalistica chiamata Gabbianello che è gestita dal WWF ed ospita la flora e la fauna del posto. Questa è un’area naturale protetta perché d’interesse locale e ha una superfice complessiva di 25 ettari. Qui si recano gli appassionati di birdwatching perché è possibile ammirare delle specie molto particolari e di grande interesse come il Fenicottero Rosa, la Gru, il Falco Pescatore, animali che non è possibile vedere altrove in Italia.

Organizzare la visita

Se volete visitare la zona potete recarvi al Centro Visite in loco e vi forniranno tutte le informazioni, i servizi, i costi, i laboratori. In pratica è possibile fare qualunque cosa e ci sono anche spazi tematici per bambini come lo Stagno didattico e il Giardino delle Farfalle che sono imperdibili per chi viaggia con la famiglia.

Oasi naturale
Oasi naturale (adobe stock)

Un luogo unico, ad accesso libero e pensato per soddisfare le esigenze di tutti. Ideale d’estate ma soprattutto in autunno per staccare la spina e svagarsi un po’.